EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Vertenza APA, Garau (UILA UIL): subito il trasferimento delle risorse per pagare gli stipendi arretrati dei lavoratori

“Chiediamo che l’Agenzia Laore trasferisca immediatamente alle Associazioni Provinciali degli allevatori le risorse stanziate dalla Regione”. La segretaria generale della Uila UIL Sardegna Gaia Garau interviene sulla vertenza dei lavoratori dell’AIPA di Cagliari dopo che nei giorni scorsi (con delibera 30/32) l’assessorato regionale all’Agricoltura ha trasferito all’Agenzia LAORE 1.100.000 euro come contributo alle Associazioni Interprovinciali e Provinciali degli Allevatori per l’anno 2018. “E’ necessario che queste risorse vengano trasferite con urgenza alle associazioni per poter pagare le retribuzioni ai dipendenti – sottolinea Gaia Garau -: le APA svolgono da decenni nell’isola un insostituibile lavoro a favore degli allevatori della Sardegna, occupandosi con professionalità e dedizione di attività legate alla vendita e all’acquisto dei capi, dei controlli, della tenuta dei Libri Genealogici e dell’organizzazione delle mostre”.

La vertenza dei lavoratori delle APA della Sardegna era precipitata dopo il commissariamento delle associazioni ad opera dell’Associazione Italiana Allevatori (AIA), il licenziamento di 13 lavoratori tra Cagliari e Sassari e il mancato pagamento delle retribuzioni da circa nove mesi (Oristano e Nuoro pagano gli stipendi regolarmente e questo – evidenzia la UILA – crea una disparità di servizio anche per gli allevatori sardi). “Il nostro rappresentante sindacale di Cagliari è stato costretto a dare le dimissioni dopo 35 anni di servizio perché non poteva più resistere senza un sostentamento economico”, denuncia Garau. Dopo una serie di manifestazioni organizzate dai sindacali confederali, lo scorso 14 marzo il Consiglio Regionale aveva votato un ordine del giorno che impegnava l’Assessore all’Agricoltura Pier Luigi Caria e la Giunta a sanare la situazione derivata dalla mancata erogazione degli stipendi, a interrompere le procedure di licenziamento in corso e presentare entro 45 giorni una proposta legislativa per valorizzare l’attività di assistenza tecnica nel settore zootecnico sardo, avviando nel contempo le interlocuzioni con il Ministero delle Politiche Agricole per la tenuta dei libri genealogici, dei registri anagrafici e dei controlli funzionali.

“Purtroppo le promesse della politica regionale sono state ancora una volta disattese – spiega Garau –: nonostante la solidarietà degli allevatori sardi che vedono mancare un servizio essenziale la situazione di questi lavoratori è precipitata: i licenziamenti sono diventati effettivi, gli stipendi arretrati non sono stati ancora pagati e il disegno di legge su questo servizio essenziale per l’agricoltura sarda non è stato presentato. Siamo preoccupati per il futuro dei dipendenti APA e chiediamo, nell’immediato, che le risorse stanziate dalla Regione vengano utilizzate per pagare gli stipendi arretrati di questi lavoratori ormai stremati”.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION