EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Windsurf-Titoli italiani slalom, Formula e Raceboard per il Circolo Surf Torbole

Circolo Surf Torbole protagonista al Campionato Italiano – Windsurf Grand Slam – Slalom, Formula Windsurfing e Raceboard disputato a Calasetta, in Sardegna

Andrea Cucchi campione Italiano Slalom; i fratelli Riccardo e Jacopo Renna sul podio youth di più discipline

Partecipazione di squadra record con in grande evidenza i giovani, buona premessa in vista dei Campionati del Mondo IFCA Slalom in programma al Circolo Surf Torbole la prima settimana di luglio

Calasetta (Sant’Antioco-Carbonia/Iglesias) – Al Windsurf Grand Slam appena concluso a Calasetta, Sardegna, – il Campionato Italiano della’Associazione Italiana Classi Windsurf organizzato quest’anno dalla Lega Navale Sulcis- la squadra agonistica “funboard” del Circolo Surf Torbole è tornata carica di titoli e premi. Da evidenziare, oltre alle numerose vittorie e ai podi conquistati, la partecipazione rispetto agli iscritti totali, che è stata davvero record: nello slalom quasi la metà dei partecipanti erano portacolori del Circolo Surf Torbole e sui 7 “ youth” presenti, 6 erano di Torbole, confermando il circolo presieduto da Amando Bronzetti uno dei vivai più concreti del windsurf nazionale, che va oltre le classi Techno e RS:X. Nella disciplina slalom, corsa nei primi 4 giorni di Campionato in condizioni molto impegnative con maestrale forte e 9 tabelloni completati, vittoria indiscussa con 8 vittorie su 9 del portacolori del Circolo Surf Torbole Andrea Cucchi, seguito da ben 5 compagni di squadra nei primi 10, con Riccardo e Jacopo Renna, Daniel Slijk, Massimiliano Loncrini, rispettivamente quarto, quinto, sesto, ottavo della classifica assoluta. Ma non è finita qui, perchè i torbolani diventano 10 nei primi 20 con Alessandro Iotti, Stefano Valenti, Sven Feuer, Lorenzo Ferri, Fabio Canella, nell’ordine 12, 13, 17, 18, 20.
Se Andrea Cucchi ha stravinto in assoluto, nella speciale classifica youth i due fratelli Renna si sono aggiudicati il secondo e terzo posto, rispettivamente con Riccardo e Jacopo, che hanno lasciato lo scettro ad un bravissimo Francesco Scajola (primo youth e secondo assoluto). Dopo i primi 4 giorni dedicati allo slalom i giorni successivi le regate sono proseguite per le discipline più classiche in cui il percorso prevede anche bolina e quindi una strategia e tattica diversa rispetto allo slalom, in cui si gioca tutto su velocità e manovre. Anche qui i ragazzi del Circolo Surf Torbole hanno dimostrato di avere una preparazione a 360°: nel Formula Windsurfing dopo 8 regate Riccardo Renna oltre ad imporsi nella sua categoria “youth” ha conquistato il secondo gradino del podio della classifica assoluta, dietro al romano Marco Begalli. Quarto Roberto Pasquini, primo in regata 6, ottavo Jacopo Renna. E i due fratelli Riccardo e Jacopo Renna, mentre l’altro fratello Nicolò era sul Garda Trentino ad allenarsi con la nazionale FIV sull’olimpica RS:X, hanno realizzato la doppietta nella disciplina Raceboard al meglio di 8 prove. Una settimana sicuramente intensa, che ha portato grandi soddisfazioni, che fanno ben sperare per i Campionati del Mondo giovanili IFCA Slalom, in programma al Circolo Surf Torbole la prima settimana di luglio. La trasferta in Sardegna è stata sicuramente un’ottima occasione di allenamento e di confronto con i migliori italiani della specialità e con i risultati ottenuti un bel modo per onorare i 40 anni di attività del circolo.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION