EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Air Italy lascia Olbia?

AirItaly, appello della Uiltrasporti: “La compagnia mantenga la sede operativa e gli uffici amministrativi ad Olbia e diventi il vettore di riferimento della Sardegna”

 

La Uiltrasporti ritiene completamente priva di senso la decisione di AirItaly di procedere alla delocalizzazione di settori operativi che da sempre hanno operato con la massima professionalità nel Nord Sardegna: non c’è alcun motivo perché questi servizi debbano essere trasferiti altrove”. Lo denunciano in una nota congiunta il segretario generale della Uiltrasporti SardegnaWilliam Zonca e la segretaria territoriale del Nord Sardegna Elisabetta Manca che auspicano una mobilitazione della politica regionale e nazionale affinché il vettore mantenga nel Nord Sardegna la propria sede operativa ed amministrativa. “Il nostro allarmismo ovviamente va oltre i 51 lavoratori che nelle prossime ore potrebbero ricevere la lettera di trasferimento – precisano i dirigenti sindacali – ma si spinge verso il concreto timore che già da ottobre il vettore si disimpegni dalla continuità territoriale abbandonando completamente ogni legame con una terra che tanto ha dato all’ex Meridiana, portando di fatto allo smantellamento dell’intera base di Olbia. Per questi motivi – concludono William Zonca ed Elisabetta Manca – chiediamo all’intera politica regionale e nazionale di affiancarci affinché Airitaly mantenga la propria sede operativa e tutti gli uffici amministrativi ad Olbia e diventi davvero il vettore di riferimento della Sardegna”.

 

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION