EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Oristano: lite a Torangius

Gli uomini della sezione Volanti della Questura di Oristano nella giornata di ieri 2 Luglio, intorno alle ore 20:00, hanno sedato una violenta lite tra due vicini di casa, residenti nella locale via Versilia, che, senza il loro intervento, sarebbe finita nel peggiore dei modi.
F.C. classe 1995 dopo aver aggredito la madre, lanciandole vari oggetti tra cui una bottiglia di vetro, veniva a sua volta ripreso verbalmente e poi successivamente aggredito da A.P. classe 1976, con un grosso coltello da cucina.
A quel punto si innescava una violenta lite tra i due e F.C. riusciva a disarmare del coltello A.P. con una serie di colpi sferrati con una mazza da baseball.
La lite continuava e A.P. per far fronte alla aggressione si muniva di un badile col quale sferrava diversi colpi contro F.C.
Il provvidenziale intervento degli uomini della sezione Volanti ha evitato il tragico epilogo della vicenda.
Entrambi i soggetti, dopo esser stati accompagnati presso il Pronto Soccorso del locale Ospedale San Martino, per le cure del caso, venivano tratti in arresto per lesioni aggravate..

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION