EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Problemi di segnale col Digitale Terrestre? Ecco il Decoder satellitare TivùSat SBX-3500HD con tutti i programmi gratis via Hotbird!

Nelle aree d’Italia dove il segnale del digitale terrestre è debole, o addirittura è del tutto assente oppure instabile, i canali gratuiti possono essere in ogni caso visti se muniti di una parabola, a patto che questa sia correttamente orientata sul satellite Hot Bird 13° Est. In più, per la visione dei canali del digitale terrestre via satellite è necessario munirsi di un buon decoder come il nuovo ricevitore satellitare Topfield TivùSat SBX-3500HD che consente di fruire di tutti i vantaggi dell’alta definizione (HD).

Il decoder satellitare TivùSat SBX-3500HD, infattioffre tutta una serie di funzioni e di soluzioni avanzate ed innovative a fronte di una semplicità d’uso a partire dall’accesso ai servizi interattivi che è possibile sfruttare andando semplicemente a collegare la porta Ethernet del ricevitore alla rete Internet domestica. Nella confezione d’acquisto del decoder satellitare TivùSat SBX-3500HD è presente la scheda HD TivùSat che è già attiva e che è valida senza alcun limite di durata per la visione dei programmi.

Nel dettaglio, via satellite con la piattaforma satellitare TivùSat è attualmente possibile vedere ben 100 canali, con 38 questi che sono in HD, da RAI 1 HD a RAI 2 HD, e passando per RAI 3 HD, RAI 4 HD, RAI 5 HD, RAI Sport 1 HD, RAI Movie HD, RAI Premium HD, RAI Scuola HD, RAI Storia HD HD, RAI Gulp, RAI Yoyo HD, RAI News HD, Super Tennis, Nove HD. A questi, tra gli altri, si aggiungono i canali generalisti del bouquet del Gruppo Mediaset a partire da Canale 5, Italia 1 e Rete 4, e passando per Iris, Boing, Cartoonito, Giallo, Top Crime, Mediaset Extra, ed anche per canali free molto seguiti come La7, Cielo, TV8, DMax e Real Time.

Quindi con TivùSat è possibile, grazie al decoder SBX-3500HD, accedere ad una piattaforma che è complementare a quella del digitale terrestre proprio perché, come sopra accennato, riesce agevolmente a portare il segnale sul 100% del territorio nazionale. In particolare, la piattaforma digitale satellitare gratuita italiana TivùSat è stata realizzata dalla società tivù s.r.l che risulta essere partecipata dai principali player di settore a partire dalla Rai e passando per Mediaset, Telecom Italia Media, Associazione TV Locali ed Aeranti Corallo grazie alla flotta di satelliti che sono posizionati sui 13° Est.

Quindi, con il decoder satellitare TivùSat SBX-3500HD è possibile accedere ad una vasta offerta di canali gratuiti che coprono tutti i generi televisivi a partire dalla cultura e dall’intrattenimento, e passando per lo sport, per la musica, per l’informazione, per il lifestyle e fino ad arrivare all’home shopping.

Inoltre, l’offerta via satellite di TivùSat include pure la visione gratuita dei migliori canali free internazionali, e di tante emittenti locali e di numerosi canali radio nazionali ed internazionaliIn particolare, tra le radio, oltre a quelle della RAI, con il decoder satellitare TivùSat SBX-3500HD è possibile sintonizzarsi, tra l’altro, su Radio 105, Radio Capital, Radio Radio, Radio Freccia, RDS, RTL 102.5, Radio DeeJay, Radio Maria, Radio Monte Carlo e Radio Italia. Per quel che riguarda invece le Tv estere, con il bouquet TivùSat sono attualmente visibili free canali come CNBC, Deutsche Welle, TV5Monde, CCTV-4 ed NHK WORLD TV, Al Jazeera, CGTN e Bloomberg Television.

In più, per chi ha già un abbonamento satellitare a Sky si ricorda che la Tv gratuita di tivùsat è visibile semplicemente collegando il decoder SBX-3500HD e senza la necessità di andare a spostare la parabola in quanto questa, per la visione dei canali della pay-Tv di Rupert Murdoch, è già posizionata proprio su Hot bird 13°gradi est.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION