EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Il risotto fiori di zucca e ricotta

Il risotto fiori di zucca e ricotta è un primo estivo e vegetariano. Delicato e digeribile il risotto fiori di zucca e ricotta è veramente prelibato. E’ un piatto colorato che si può rendere ancora più ricco con l’aggiunta di formaggi.

Il risotto fiori di zucca e ricotta, le proprietà

I fiori di zucca si raccolgono dalla primavera inoltrata. E’ un ingrediente dietetico che apporta soltanto 12 calorie ogni 100 grammi. Contengono minerali come il ferro, il magnesio ed il calcio e vitamine come quelle del gruppo B, vitamina C ed A.

Non contengono colesterolo e hanno un contenuto minimo di grassi mentre hanno buone percentuali di acqua che li rendono utili per favorire il transito intestinale.

I fiori di zucca si consumano soprattutto farciti e fritti ma anche in frittata e come condimento per primi piatti. I fiori di zucca si conservano per qualche giorni immergendo i gambi in un contenitore di acqua fredda oppure in frigorifero nel cassetto delle verdure.

Il risotto fiori di zucca e ricotta, la ricetta

Vediamo quali sono i passaggi per il nostro squisito risotto fiori di zucca e ricotta.

Ingredienti:

10 fiori di zucca

250 grammi di riso Carnaroli

1 cipolla bianca piccola

Sale

Olio extra vergine d’oliva

100 grammi di ricotta vaccina

30 grammi di burro

½ bicchiere di vino bianco

Basilico fresco

Puliamo i fiori di zucca utilizzando uno strofinaccio inumidito ed eliminiamo la parte finale del gambo. Tagliamoli a pezzi grossolani ed affettiamo finemente i gambi.

Tritiamo la cipolla e mettiamola in una pentola con abbondante olio e burro; appena si ammorbidisce uniamo il riso e lasciamo tostare. Bagniamo col vino, aspettiamo che evapori ed aggiungiamo abbondante acqua calda. Mescoliamo, copriamo e cuociamo a fiamma bassa rimestando spesso. Dopo circa 15 minuti mettiamo i fiori di zucca, compresi i gambi, ed aggiustiamo di sale. Spegniamo e fuori dal fuoco incorporiamo la ricotta, girando molto bene. Decoriamo con le foglie di basilico e serviamo.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION