EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Marocco: Servizio Militare obbligatorio

Ritorno al servizio militare obbligatorio. Lo approva il Consiglio dei ministri marocchino

Il Re Mohammed VI ha presieduto ieri presso il Palazzo reale di Rabat, un Consiglio dei ministri durante il quale il capo del governo e il ministro dell’interno hanno presentato le linee guida generali della politica di Stato nel settore della deconcentrazione amministrativa, in conformità con le istruzioni Reali.
Nello stesso consiglio, in considerazione dell’importanza che il Sovrano porta al settore dell’istruzione, il Consiglio del ministro ha approvato il progetto di legge quadro sul sistema di istruzione, formazione e ricerca scientifica;
Il Consiglio dei ministri ha adottato un progetto di legge sul servizio militare che stabilisce il principio di esecuzione del servizio militare obbligatorio fissato a 12 mesi, per i cittadini dai 19 ai 25 anni.
In conformità con le disposizioni dell’articolo 49 della Costituzione e sulla proposta del capo del governo e su iniziativa del ministro dell’Interno, il Re ha nominato diversi Wali e governatori per l’amministrazione centrale e territoriale.
Infine, su proposta del capo del governo e su iniziativa del ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Il Re ha nominato diversi ambasciatori.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION