EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Viaggi: come scegliere il trolley perfetto

Andare in vacanza è sempre stato di fondamentale importanza, un modo infatti per staccare la spina, per rilassarsi, per ricaricare le energie. Oggi andare in vacanza è a nostro avviso ancora più importante, in quanto la routine quotidiana che tutti noi viviamo è davvero vorticosa, dinamica, carica di impegni e di responsabilità, capace di portare nelle nostre vite molto stress. Senza una vacanza, soccomberemo sotto il peso di questa nostra condizione e non riusciremo più a vivere bene questa routine quotidiana che tanto ci sta a cuore. Che cosa fare in vacanza? Questo ovviamente dipende da voi, dai vostri hobby, dalle vostre passioni, ma viaggiare è senza alcun dubbio la scelta ideale per staccare davvero la spina e liberare la mente.

Sia che decidiate di viaggiare verso una meta esotica, sia che invece optiate per una località di villeggiatura a pochi chilometri di distanza da casa vostra, avrete bisogno di un trolley. Come sceglierlo? Ecco a voi qualche consiglio per scegliere un trolley perfetto per la vostra vacanza:

  • Dimensioni. Il primo dettaglio che dovete assolutamente prendere in considerazione sono le dimensioni del vostro trolley. Coloro che viaggiano in auto, in treno, in nave, non hanno alcuna regola da seguire, se non le loro personalità necessità. Viaggiando con questi mezzi di trasporto, è necessario quindi semplicemente chiedersi di quanto spazio avete bisogno per poter inserire tutto ciò che volete portare con voi in vacanza. Diverso è il caso per quanto riguarda i viaggi aerei. Se il trolley deve essere inserito nella stiva dell’aereo, le dimensioni non sono poi così importanti, ma è importante ricordare che solitamente il peso massimo consentito è di 20 kg. Inutile insomma acquistare trolley immenso che se riempito completamente ne andrebbe a pesare anche il doppio, non vi pare? Se il trolley verrà utilizzato come bagaglio a mano, è fondamentale che sia di piccole dimensioni, pena il rischio di doverlo imbarcare come bagaglio extra pagando così molti soldi in più. Il trolley come bagaglio a mano deve avere una dimensione di circa 56x45x25 cm. Diciamo “circa” perché ogni compagnia aerea ha poi le sue specifiche regole, che è sempre bene controllare quindi prima della partenza.
  • Rigidità. Sono assolutamente sconsigliati i trolley in tessuto. Il tessuto infatti non possiede alcun tipo di rigidità, una rigidità che invece deve assolutamente essere presente, perché in questo modo avrete la possibilità di tenere protetti al meglio tutti gli oggetti che deciderete di portare con voi come, ad esempio, il computer portatile, la macchina fotografica, lo smartphone e simili. Rigidità non significa affatto, come invece molte persone credono, pesantezza. I trolley moderni risultano infatti anche davvero molto leggeri.
  • Ruote. Solo i trolley in possesso di 4 ruote possono essere considerati davvero eccellenti, più pratici infatti delle altre tipologie di trolley oggi disponibili in commercio, più maneggevoli, che possono anche essere spinti oltre che trascinati, consentendo il passaggio praticamente ovunque.
  • Estetica. Molte persone potrebbero pensare che l’estetica sia un dettaglio di poco conto rispetto alla praticità di un trolley e alle caratteristiche quindi di cui vi abbiamo appena parlato. In realtà non è affatto così. Dovrete stare con il vostro trolley tra le mani per molte ore, un accessorio a tutti gli effetti che completa quindi il vostro look. Per rendervi conto dell’impatto estetico che il trolley ha su di voi, provate ad andare a vedere le fotografie dei VIP in partenza per un viaggio oppure, meglio ancora, di fashion blogger ed influencer. Capirete che un trolley deve essere anche bello, in linea con il vostro stile di abbagliamento e con la vostra personalità, elegante quanto basta.

 

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION