EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Chiude i battenti la Mostra Fotografica con tante novità per Altamura

Moramarco, Sisca e Vicenti, i vincitori delle tre Sezioni del Concorso Fotografico Nazionale “Scatti di Storia” nell’ambito di Federicus 2018.

Un weekend interamente dedicato alle immagini più belle e significative che raccontano l’ultima edizione di Federicus, la Festa Medievale, giunta alla sua settima, organizzata dalla Fortis Murgia, attraverso una raccolta di scatti tra i più suggestivi e inediti messi a dispisizione del pubblico, nella sala Camastra del GAL Terre di Murgia, ex Monastero del Soccorso. L’inaugurazione della Mostra Fotografica si è svolta sabato mattina, 8 settembre 2018 alle ore 10.30, con un susseguirsi di visitatori entusiasti dell’iniziativa, che ne hanno decretato il successo. Mentre domenica alle ore 19.00 si è tenuta la premiazione dei vincitori della prima edizione del Concorso Fotografico Nazionale “Scatti di Storia”, il contest che si è svolto durante la kermesse federiciana con una numerosissima partecipazione di fotoamatori e professionisti e partners di grande valenza nel mondo della fotografia come Nikon Club, Canon Italia Club e Domiad Photo Network. Tra i componenti della giuria il Prof. Giuseppe Sylos Labini – Direttore Accademia di Belle Arti di Bari e Pietro Amendolara – Membro commissione artistica UIF (Unione Italiana Fotoamatori) che insieme al Presidente della Fortis Carlo Camicia, al diretore artistico di Federicus 2018, Alessandro Martello ed allo scenografo – costumista Franco Damiano hanno dectretato i vincitori delle tre Sezioni ( Persone, Luoghi e Menzione Speciale) sul filo conduttore della settima edizione di Federicus dedicata a “Gli Affanni”, come previsto da regolamento.

Due gli altamurani, Antonio Moramarco che si è aggiudicato il pemio della Sezione “Persone” regalandoci lo sguardo dolce di una fanciulla durante il Corteo dei Fanciulli e Danilo Vicenti che ha conquistato il premio della Sezione “Luoghi” con una foto che riporta un monaco appeso in piazza con sullo sfondo il sagrato della Cattedrale. Il premio “Menzione speciale” è andato a Giancarlo Sisca di Rossano (CS) con la foto che riprende dei fanciulli impegnati a lavare i panni.

Tra i partecipanti fotografi alla Mostra Fotografica Anna Maria Ardino, Angelo Raffaele Andriuli, Domenico Belfiore, Fiore Biccario, Xharvino Bjanku, Nino Cammisa, Vito Capuozzo, Giuseppe Catanzaro, Marcelo Di Gesù, F/4 Gruppo Fotografico Professionisti, Carmine La Fratta, Antonio Moramarco, Teresa Moramarco, Angela Nuzzi, Paolo Benito Partipico, Mariangela Perfido, Massimiliano Ricci, Gianarlo Samele, Leonardo Santoro, Giacarlo Sisca, Maria Grazia Tritto, Gran Varietà e Danilo Vicenti. Tutti bravissimi, per aver saputo cogliere con grande maestria il Medioevo in un click, catturando preziosissimi dettagli nei gesti e nelle espessioni dei figuranti, come pure le suggestive atmosfere nelle antiche stradine e vicoli della cittadina murgiana nei giorni di festa medievale, regalando emozioni e ricordi, e meritandosi elogi e consensi positivi. Per loro l’appuntamento è per il prossimo anno dove dovranno cimentarsi con il tema de “Gli Agi” che chiude la trilogia dantesca ( XIV Canto del Purgatorio della Divina Commedia) con uno spaccato della mondana vita di Corte al tempo di Federico II di Svevia.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION