EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

InvitaS a Cagliari, maxi parata confermata l’1 novembre tra gusto e cultura

La parata è sempre stata “caratterizzante” ad InvitaS, e anche per l’edizione 2018 – appuntamento alla Fiera di Cagliari dall’1 al quattro novembre prossimi – è pienamente confermata. Partenza l’1 novembre alle 11 da piazza Donatori di Sangue, per arrivare sino ai tanti stand interni della maxi struttura tra piazza Marco Polo e viale Diaz. Ed ecco il programma ufficiale: ad aprire il corteo – quasi come un magico viaggio all’indietro nel tempo – i tamburini e le chiarine dell’associazione Castello Siviller Marchesato di Villasor, tutti vestiti in abiti del Rinascimento. Dietro di loro arriva il Medioevo, poi la Sardegna contadina con le tradizioni delle maschere sarde dei Mustaionis. Ancora: figuranti vestiti con abiti nuragici, le immancabili e sempre molto apprezzate Fruste del Campidano – con tutte le donne cavallerizze – ed è molto probabile la presenza anche di contadini e minatori. A chiudere la parata una ventina di donne in costume sardo, tutte con un grande cesto pieno di dolci tra le mani, pronte ad offrirli a tutti i presenti. L’arrivo degli oltre 200 figuranti dentro la Fiera avverrà a ritmo di tamburo.
Dentro la Fiera previsto “su cumbidu” e il saluto delle autorità. Tutti i protagonisti della maxi parata saranno presenti con esibizioni e laboratori speciali anche lungo tutte le quattro giornate di InvitaS. Un appuntamento tra storia e gusto, quello in programma dall’1 al quattro novembre prossimi, con il trionfo delle eccellenze agroalimentari e artigianali della Sardegna.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION