EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sintomi e cure della nevrite

Con il termine nevrite si indica l’infiammazione che interessa i nervi del corpo e che può avere cause, sintomi e dunque cure molto diverse tra loro. Disturbi sensoriali e nevralgie possono rappresentare i campanelli d’allarme di questa diffusa patologia del sistema nervoso periferico.

Una patologia con molteplici modi di manifestarsi

La nevrite è una patologia che include una serie di sintomi talvolta molto diversi tra loro. Ciò accade perché il sistema nervoso investe l’intero corpo, anche se il punto di origine di tali disturbi è uno solo. Si tratta infatti del sistema nervoso centrale che interessa a sua volta due zone: l’encefalo e il midollo spinale. Ad esso è collegato l’intero sistema nervoso periferico. Ciò spiega in modo chiaro perché i sintomi interessano zone del corpo molto diverse e talvolta lontane tra loro: dagli occhi alle gambe, dalle ghiandole fino alla muscolatura. Si tratta dunque di uno stato infiammatorio che si può manifestare attraverso numerosi aspetti in termini di cause, sintomi e di conseguenza anche di cure, motivo per la quale numerosi sono i campanelli d’allarme che possono essere spesso confusi e mal interpretati. É per questo motivo
che davanti al sospetto della comparsa di questa patologia è opportuno affidarsi al parere di uno specialista.

Le cause ed i fattori scatenanti

Non esistono categorie più o meno soggette alla nevrite. Uomini e donne di qualsiasi età possono andare incontro a questa patologia proprio perché le origini e le cause possono essere molto diverse. Le infezioni di origine virale ad esempio sono uno dei principali motivi per la quale una nevrite può comparire, anche con dei sintomi piuttosto evidenti. Con la contrazione dell’Herpes Zoster i nervi possono infatti essere colpiti anche a distanza di molto tempo della comparsa dei sintomi stessi di ciò che è meglio conosciuto come “fuoco di Sant’Antonio“. Infatti si tratta di una forma virale che non è possibile debellare con certezza in modo definitivo e proprio presso il midollo spinale può avvenire una sorta di annidamento da parte del virus, colpendo così i nervi. Anc
he un semplice trauma è da considerarsi una diffusa causa della nevrite, ciò perché la compressione del nervo può provocare infiammazioni anche importanti. Da non sottovalutare poi anche tutte le patologie che riguardano i vasi sanguigni i quali, a loro volta, possono sollecitare i nervi, causando notevoli stati dolorosi. Anche delle banali intossicazioni, in special modo quelle da mercurio ed alcool etilico, rappresentano dei fattori scatenanti della nevrite, manifestandosi attraverso sintomi piuttosto evidenti ed immediati come l’alterazione sensoriale, cefalee e paresi.

Cercare la causa per individuare la cura

Appunto perché questo tipo di infiammazione può manifestarsi attraverso numerosi sintomi e stati di alterazione del sistema nervoso, è necessario appurare la causa scatenante di questa patologia, per capire come curare la nevrite. Di certo esistono dei sistemi di prevenzione e delle terapie alquanto efficaci, soprattutto mirate all’assunzione di vitamine specifiche, in grado di rafforzare tutta la struttura dei nervi stessi, in particolar modo quella che interessa la guaina mielinica. Le diagnosi precoci sono senza dubbio il miglior strumento per poter intervenire con successo, limitando dei danni che possono essere anche piuttosto importanti. L’intervento del neurologo è quindi di fondamentale importanza ed attraverso una serie di esami
, in primis quelle del sangue e quelli ecografici, è possibile iniziare delle terapie per migliorare e superare gli stati dolorosi che la nevrite spesso comporta. Inoltre la ricerca degli ultimi anni ha individuato nell’intervento chirurgico uno strumento fondamentale per aiutare a comprendere come curare la nevrite in modo definitivo, attraverso quei processi neurali necessari nella guarigione del nervo da ripristinare.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION