EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Turismo culturale italiano: di cosa si tratta?

Viaggiare in Italia è sempre di maggiore tendenza, in parte perché il tempo a disposizione per le vacanze è poco e si cerca quindi quanto più possibile di restare vicino a casa e in parte perché ci siamo resi conto che non conosciamo poi molto bene il nostro paese che invece merita di essere valorizzato al meglio. Sono numerose le proposte che arrivano dai tour operator, scelti in modo sempre più intenso dai viaggiatori odierni in quanto consapevoli che in questo modo è possibile addentrarsi davvero nell’anima di un luogo, con esperienze che non sono preconfezionate, ma che anzi sono davvero molto originali e autentiche. Tra le molte proposte che nascono per andare alla scoperta dell’Italia dobbiamo sicuramente ricordare le vacanze avventura nella natura, specialmente in montagne, le vacanze relax nelle località di mare sia in alta che in bassa stagione, i tour enogastronomici che consentono di immergersi nella cultura locale in modo davvero intenso e di scoprire alcuni dei sapori tipici italiani più interessanti e infine il turismo culturale.

Il turismo culturale italiano prende in considerazione soprattutto le meravigliose città d’arte del nostro stivale, con tour che permettono la valorizzazione del loro patrimonio artistico con visite ai movimenti più importanti e ai musei, con la valorizzazione del patrimonio architettonico e la visita agli edifici più prestigiosi della città, con la valorizzazione anche ovviamente della cultura e del folclore locale che consentono di mettersi in connessione con antiche tradizioni e con la storia dell’Italia. Il turismo culturale italiano consente spesso di andare alla scoperta anche di alcuni tra i nomi più importanti della letteratura italiana, della musica nostrana e simili. Manzoni, Leopardi, Verdi e molti altri sono i nomi che spesso ricorrono nei tour offerti dagli operatori turistici, una vera e propria immersione nella cultura che ha dell’incredibile.

viaggi di turismo culturale italiano che vengono offerti dai tour operator non sono solo viaggi organizzati. Si tratta a pieno titolo di viaggi di gruppo ideali per coloro che sono soliti viaggiare in solitaria e che così hanno modo di fare amicizia e condividere questa esperienza con altre persone appassionate di cultura, ideali per le famiglie che in questo modo possono vivere una vacanza culturale senza lo stress di doverla organizzare e di pensare ad ogni più piccolo possibile dettaglio, ideali per i più giovani che altrimenti forse ad un viaggio di questa tipologia non penserebbero ad fato e alle persone anziane che da anni magari vorrebbero conoscere qualcosa in più sul nostro paese. Sono adatti anche ai businessman e a tutti coloro che vogliono offrire ai propri dipendenti un’esperienza diversa dal solito, che possa rendere il gruppo coeso e che possa rafforzare le performance aziendali. Si tratta insomma di viaggi versatili, adatti veramente a tutti, che possono anche essere calibrati sulle specifiche esigenze di ognuno al meglio.

Ma, dirà qualcuno, viaggi culturali in giro per l’Italia di questa tipologia costano sicuramente un occhio della testa. E invece possiamo assicurarvi che non è affatto così. Proprio grazie all’esperienza, alla professionalità, alle competenze e a tutte le conoscenze sul territorio dei tour operator è possibile accedere a questi viaggi senza dover necessariamente spendere un’esagerazione, low budget anzi, adatti davvero a tutte le tasche

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION