EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

InvitaS, in migliaia alla Fiera di Cagliari: gusto e tradizione mix vincente

dav

L’edizione 2018 del villaggio del gusto e della tradizione parte con un record di presenze. Tutti gli stand presi d’assalto, l’ingresso è gratuito. Cresce l’attesa per le maschere di Fonni e la sfilata delle “Donne di Sardegna”: l’ingresso è gratuito

 
L’assalto ai dieci punti ristoro è continuo, nella prima delle quattro giornate di InvitaS. Dopo la maxi parata inaugurale migliaia di cagliaritani hanno preso d’assalto la Fiera di Cagliari, scegliendo di mangiare muggini, fritto misto, malloreddus, porchetto arrosto ma anche bomboloni ripieni di crema o “classici” panini con salsiccia calda. Il battesimo dell’edizione 2018 del villaggio del gusto e della tradizione isolana è sicuramente vincente. Molto soddisfatti gli organizzatori, che confidano in altri tre giorni da “tutto esaurito”.
 
Ed ecco il programma per la giornata di domani, venerdì 2 novembre 2018, dalle 10 alle 23. 
Le protagoniste indiscusse saranno le maschere di Fonni “Urthos e Buttudos”, con l’esibizione prevista alle diciannove. Prima, alle 11:30 e alle 17, la realizzazione in diretta del gioiello sardo “Corbula sarda” a cura dell’orafa Angela Sanna, nel padiglione I. Alle diciotto la sfilata delle “Donne di Sardegna” a cura dell’ associazione Libera. Verranno rappresentate in un suggestivo scenario le donne della Sardegna (cernitrici, partigiane, etc) e le tessitrici di Maria Lai. Alle venti l’esibizione canora a cura della cantante Federica Cabras che eseguirà dal vivo alcuni brani sardi e alle 21 musica dal vivo con il launeddista Nicola Agus.
 
 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION