EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Confetti hollywoodiani tra Ryan Kavanaugh e Britta Lazenga

Il “si” tra due personaggi celebri del “Nuovo Mondo” è stato pronunciato, ad Anacapri, sul belvedere di Migliera, al tramonto.

Il produttore americano Ryan Kavanaugh che con i suoi film ha sbancato i botteghini, possiamo dire senza falsa modestia, del mondo con film come: “Millennium”, “Sanctum”, “L’ultimo dei Templari” e l’attrice- ballerina Britta Lazenga si sono uniti in matrimonio, lontano da occhi indiscreti, soprattutto quelli dei paparazzi e dei curiosi, in una cornice mozzafiato lontano dal centro storico con vista sul faro di Punta Carena.

La scelta del menu è ricaduta sui sapori e sulle più tipiche tradizioni mediterranee: non bisogna dimenticare che gli sposi seguono un’alimentazione vegana. I novelli nubendi si sono circondati dei loro amici più cari. Capri ha (ri)vissuto insieme ai suoi abitanti, momenti emozionanti al solo sussurrare di nomi come: Sting e Trudie Styler, Gerard Butler, Harrison Ford, Blake Lively, Leonardo Di Caprio e molti altri, dei quali, è restata segreta persino l’identità e forse anche  Ryan e Briktta, terminato il matrimonio, andranno subito via dall’isola di Tiberio. Gli eventi mondani, che hanno fatto tremare questa estate caprese e che, sono stati impliciti a questo connubio di fiori d’arancio “americano”, sono molti.

Lla sorpresa numero uno è stato l’arrivo sull’isola di Leonardo Di Caprio, il quale ha confidato in gran segreto, a quanto pare mal riuscito, di volersi sposare proprio lì, nell’isola del jet- set internazionale, l’anno prossimo con la sua fidanzata Blake Lively, che è riuscita a conquistare il cuore di questo “divino” ragazzo del Titanic. Di Caprio è rimasto senza parole alla vista dello spettacolo che gli si è presentato davanti al ristorante del Capri Palace, a picco sul mare e con vista sui faraglioni; stregato, al punto tale, di voler già pensare all’organizzazione fin nei minimi particolari di questo suo matrimonio.

La sorpresa numero due, ma non per questo meno affascinante, l’arrivo sull’isola,dopo molti anni, di Harrison Ford. Chissà se “Indi” si concederà qualche giorno di sosta in più sull’isola, difficile da sapere, così come complicato è stato sapere altri dettagli di questo matrimonio diciamo pure stile agente 007 o “mission impossible”.

Manuela D’Andrea

 

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com