EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Domenica di fuoco in Sardegna: roghi in Ogliastra; da qualche ora le fiamme lambiscono Poggio dei Pini

Domenica di fuoco in Sardegna:  roghi in Ogliastra; da qualche ora le fiamme lambiscono Poggio dei Pini

Foto Facebook: Portale Ogliastra

Sembra che dopo quasi 50 ore gli incendi dell’Arcuentu e di Bugerru siano stati bonificati, mentre in queste ore è ancora in corso lo spegnimento dei roghi di Talana , dove un incendio appiccato ieri, ha tenuto tutta la giornata impegnate le squdre forestali ed i Vigili del Fuoco con uomini e donne di terra e con i mezzi aerei. Danni ingenti ad un bosco, quantificati, secondo una prima stima, oltre un migliaio di ettari. Su Facebook Cornelio Monni  informa che “..intorno alle ore  18 gli elicotteri cercavano di spegnere gli ultimi focolai in territorio di Talana, loc. Pranu Mannu e di Triei, in località Arcisitzu”. Mentre vivo, sin troppo, è l’incendio tra  Villasalto e San Nicolo’ Gerrei, dove sta operando un Canadair, un elicottero del corpo forestale regionale e un Ab 205 dell’esercito, insieme a squadre a terra. Questa volta le mani anonime dei piromani hanno deciso di colpire in modo grave l’Isola ed infatti ecco un altro rogo che arde da questo pomeriggio, bruciano infatti le valli di Poggio dei Pini, a Capoterra, vicino a Cagliari, dove il maestrale spinge verso sud le fiamme. Anche su questo enorme incendio stanno operando un Ab 205 dell’esercito e l’elicottero della Forestale regionale, coadiuvati da squadre a terra. Il terrore e l’orrore è vivo e manifesto in tutta la popolazione specie tra chi  è stato colpito con ingenti danni, ma la Sardegna sta dimostrandosi solidale se si pensa che oltre VVFF, forestali e volontari tanto hanno fatto le persone del luogo accorse ovunque.

E’ utile ricordare che la maggior parte degli incendi boschivi è causata da mano umana, sia per comportamenti superficiali o, spesso, purtroppo, sono di origine dolosa pertanto la collaborazione dei cittadini può essere decisiva nel segnalare tempestivamente ai numeri di telefono d’emergenza 1515 o 115 anche le prime avvisaglie di un possibile incendio boschivo.

Sostieni la petizione della Redazione per Salvare la Sardegna!

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION