EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Le Pensioni in Pensione? E’ incostituzionale! Salta la norma. Nuovo balzello sull’IVA

Le Pensioni in Pensione? E' incostituzionale! Salta la norma

Le Pensioni in Pensione? E' incostituzionale! Salta la norma

La cena doveva essere amara, oppure troppo dolce, 48 ore fa in quel di Arcore. Ecco che  qualche minuto fa salta la prima modifica alla Manovra la norma sulle pensioni, che prevede la cancellazione ai fini del calcolo dell’anzianità del riscatto degli anni di laurea e del servizio militare, validi solo per determinare l’importo dell’assegno. Sii starebbe valutando la costituzionalità del provvedimento.

La decisione di far saltare tutto sarebbe stata presa al vertice al ministero dell’Economia con i ministri del Welfare Maurizio Sacconi e della Semplificazione Roberto Calderoli.

Ma la perdita del gettito di circa 1,5 miliardi (500 milioni nel 2013 e 1 miliardo nel 2014) derivante dalla non adozione della norma sulle pensioni, verrà compensata da un’aumento della lotta all’evasione fiscale, con provvedimenti gia’ allo studio. E che dovrebbero prevedere un inasprimento delle norme ed un coinvolgimento dei Comuni. E’ quanto si apprende da fonti di maggioranza.

A muovere verso la decisione ci sono il malcontento nella stessa maggioranza, le critiche feroci dei sindacati pronti a mobilitarsi (la leader della Cgil aveva definito «un golpe» le nuove norme) e quelle montate sul web e fra chi aveva già pagato profumatamente il riscatto degli anni di studio e conteggiato quelli del servizio militare.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com