EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Manovra: terzo atto. Sunto di quel che cambia

Manovra: terzo atto

Manovra: terzo atto

Ecco cosa cambia nella manovra che verrà analizzata al Senato.

  •  l’abolizione del contributo di solidarietà per redditi superiori ai 90 mila euro, fatta eccezione per i parlamentari.
  • Niente aumento dell’IVA,
  • stop ai pensionamenti per coloro che hanno raggiunto i 40 anni di contributi riscattando gli anni passati all’università o facendo il servizio militare.
  •  via le province, anche se gli enti locali si vedranno tagliare molti meno miliardi,
  •  parlamentari dimezzati;
  • lotta al’evasione: attribuzione agli enti territoriali di maggiori poteri e responsabilità nel contrasto all’evasione fiscale
  • eliminare l’abuso di intestazioni e interposizioni patrimoniali elusive
  •  ridurre le misure di vantaggio fiscale alle società cooperative.
La coalizione di Governo sembra tenere, bisogna però capire come i punti sopra elencati verranno “graditi” dal mercato Finanziario internazionale che osserva gli sviluppi della manovra economica italiana

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com