Scienze e Tecnologia

Prima o poi qualche base spaziale ci cadrà sulla testa! Ecco qualche spiegazione

Prima o poi qualche base spaziale ci cadrà sulla testa! Ecco qualche spiegazione
Prima o poi qualche base spaziale ci cadrà sulla testa! Ecco qualche spiegazione

Ormai tutto è possibile persino che ci cada sulla testa una iperpesante stazione spaziale! Sembra infatti che lasciare la Stazione spaziale internazionale “Alpha” senza equipaggio possa aumentar il rischio di  l’Iss che potrebbe precipitare sulla Terra. La struttura, come è noto può essere mantenuta in funzione in remoto a tempo indefinito, ma secondo quanto ha dichiarato   Michael Suffredini, responsabile del programma ISS questo potrebbe mettere a serio rischio anche gli abitanti della Terra Per la Nasa esiste una possibilità su
su dieci di perdere la stazione con soli sei mesi di assenza di equipaggio, entro 1 anno esse potrebbero essere almeno triplicate e così via. Ma lo sgombero dell’Iss è quasi certo anche perchè i vettori   russi utilizzati per il lancio delle capsule Soyuz e delle navette di rifornimento Progress continuano ad avere problemi. : i razzi russi sono attualmente gli unici in grado di raggiungere “Alpha” dopo la fine del programma shuttle. Ecco perchè prima di fare un nuovo lancio saranno necessarie missioni di controllo. Attualmente sulla Iss ci sono 6  sei astronauti, tre dei quali dovrebbero ritornare sulla Terra il prossimo 8 settembre e il resto il 16 novembre. In ogni caso il lancio della prossima Soyuz tuttavia è stato rimandato a fine di ottobre e per problemi tecnico logistici esso potrebbe essere rinviato persino a novembre.  Ogni tanto anche la scienza a timore.

Tag

Related Articles

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close