Scienze e Tecnologia

Rivoluzione della privacy e dei tag in FB. Ecco come affrontarli in serenità

Rivoluzione della privacy e dei tag in FB. Ecco come affrontarli in serenitàFacebook è in eterna evoluzione o meglio Facebook è in rivoluzione. Un pò come il pianeta Terra, Facebook cambia giorno per giorno, questa volta però sembra chelo staff tecnico capitanato da  Mark Zuckerberg abbia dato ascolto a chi lamentava scarsa privacy ecco quindi alcune interessantissime novità per il settore : privacy,  gestione di post, tag, foto.

Kate O’Neill, una relle responsabili del marketing di FB ha dichiarato che l’obiettivo dell’azienda è  rendere più semplice la condivisione, migliorando alcune delle funzioni più popolari. In realtà si spostano i set di controllo su i post e ogni utente deciderà chi può vedere o no quel che scrive, a fianco al post si apre una finesta che consentirà il controllo immediato del contenuto.

Importanti i cambiamenti anche sul profilo che diventa un pò una “casa virtuale” per questo motivo non saremo obbligati ad avere contenuti che non ci garbano e sceglieremo noi chi vogliamo vedere o no, FB  noto anche per la sua semplicità mette a disposizione degli utenti dei nuovi tool che non ci costringono più a passare con diversi click attraverso vari menù, il tutto apparirà direttamente inline e in massima rapidità si sarà in grado di scegliere quel che ci piace o no. Inoltre cosa fondamentale FB si arricchisce del preview.

Novità anche sul tagging tagging delle foto e dei commenti,  d’ora in poi sarà consentito all’utente di approvare il tagging fatto da altri, sui contenuti nostri o di altri. Ora questo sarà possibile prima che il post o la foto sia visibile a chiunque sul nostro profilo. Anche la privacy diventa molto più friendly, la  gestione  essere da oggi sarà fatta direttamente quando scriviamo un nuovo post, i post si potranno dividere in liste e gruppi. Non servirà più Places per localizzarci e anche questo sarà coperto da privacy se lo riteniamo opportuno. Da oggi è anche possibile modificare il settaggio di un post senza cancellare o riscrivere.  I tag potranno essere comuni agli amici ma anche ai non amici così come per taggare una pagina non seriverà aver clikkato il mi piaci.
I test su fb iniziano da oggi e continueranno per i prossimi giorni.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close