EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sarah Scazzi: una testata locale cerca scommesse

Sarah Scazzi: una testata locale cerca scommesseLa stampa locale è solita fare mini sondaggi tra i lettori, miss quartiere, indovina chi è, i ricordi dell’infanzia e così via. Mai però si era arrivati a tanto, e, come vi abbiamo già scritto la morte della piccola Sarah Scazzi ha cambiato il rapporto tra cronisti e crimini, rendendo tutto un reality show.
Ecco che  il giornale Taranto Sera ha deciso di lanciare un sondaggio macabro,  un riquadro in prima pagina, con tanto di tratteggio per ritagliare e inviare la risposta alla redazione, invita a individuare l’assassino di Sarah Scazzi.

Sfruttando l’eco meditica dell’udienza preliminare di lunedì, la testata invita i lettori a inviare la loro opinione alla redazione con la seguente dicitura: “Chi ha ucciso Sarah Scazzi? Oggi inizia l’udienza preliminare per l’omicidio della bambina di Avetrana. La giustizia farà il suo corso. Intanto, però, ognuno di noi si è fatto un’opinione. Secondo voi, chi ha ucciso Sarah Scazzi?”. E segue tratteggio per scrivere la risposta, ritagliare e spedire. L’augurio è che non ci sia un premio per chi dovesse indovinare l’identità dell’assassino.

Uno dei tanti motivi per cui gli avvocati di Sabrina hanno chiesto di spostare l’udienza in altra località potrebbe essere questo.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com