EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

21 settembre 60 anni di Ivano Fossati e 40 anni di sue canzoni.Quando l’amore per la musica è trasparente

21 settembre 60 anni di Ivano Fossati e 40 anni di sue canzoni.Quando l'amore per la musica è trasparenteIvano Fossati compie 60 anni! E, il 4 ottobre esce il nuovo album I ‘Decadancing’,n tanti brani originali per gli amanti della buona musica made in Italy. il suo 60 compleanno coincide con il quarantennale del suo esordio discografico che risale al 1971, con i Delirium. E’ l’epoca del Progressive italiano e, in ossequio ai dettami dell’epoca, Fossati suona il flauto traverso. L’anno dopo i Delirium lasciano un’impronta importante nella storia del Festival di Sanremo con ‘Jesahel’. E’ l’Italia che cambia anche nella musica.

Ivano giovanissimo studia pianoforte e flauto traverso, poi vola verso il beat e, nel 1971 entra a far parte dei Sagittari ovvero i Delirium, e nel 1972 sempre con i Delirium fa tappa a San Remo

 Nasce a Genova nel 1951. Ancora giovNei suoi occhi c’è la vita, c’è l’amore /
JESAHEL /nel suo corpo c’è la febbre del dolore /JESAHEL /sta seguendo una luce che cammina/JESAHEL /lentamente tanta gente s’avvicina. /JESAHEL, JESAHEL, /Mille volti come sabbia nel deserto /JESAHEL/mille voci come onde in mare aperto

 Ed è successo dell’Italia che cambia! Poi lascia il gruppo per lanciarsi nei suoi esperimenti solisti ed è di nuovo successo con  Vento caldo.

Arriva il 1977 e la fruttuosa collaborazione con Mia Martini nell’album Per amarti, E non finisce mica il cielo / Anche se manchi tu /Sara’ dolore o e’ sempre cielo /Fin dove vedo. /Chissa’ se avro’ paura /O il senso della voglia di te /Se avro’ una faccia pallida e sicura /Non ci sara’ chi rida di me /Se cerchero’ qualcuno /Per ritornare in me /Qualcuno che sorrida un po’ sicuro /
Che sappia gia’ da se’. /Che non finisce mica il cielo /E s’e’ la verita’ /
Possa restare in questo cielo /Finche’ ce la fara’
La carriera di Fossati solista cresce sempre più diventa uno dei più amati cantautori italiani collabora con molte donne di successo della canzona made in Italy: Mina, Patty Pravo, Ornella Vanoni,Loredana Berté poi, nel  1990 scrive col concittadino Fabrizio De André due testi in genovese per l’album Le nuvoleMêgu megùn e A çimma.

Successo plateali, successi privati tanti, tutti legati a sentimenti e passioni forti, sino all’Amore trasparente, colonna sonora di Caos Calmo

Non pretendo più di aver ragione/se parlo di vestiti e di carezze/le braccia lungo i fianchi farò cadere/pregare no che non vorrei pregare/pregare no che non vorrei pregare. /Non vergognarsi della propria malinconia/è un compito penoso anzi uno strazio./L’amore trasparente non so cosa sia/mi sei apparsa in sogno e non mi hai detto niente/mi sei apparsa in sogno e non hai fatto un passo.

E’ un Fossati maturo che non pretende di cantare ma canta, poesie e canzoni tutte intorno all’amore, quello che è trasparente e coinvolgente, quello che verrà perdonato da un bacio sulla bocca….perchè a dirlo è Ivano Bella,
che ci importa del mondo/verremo perdonati te lo dico io/da un bacio sulla bocca un giorno o l’altro.

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

Comments

  • Ivano Fossati in pensione con Decadance | Mediterranews 2 ottobre 2011 at 5:55 PM

    […] Ivano Fossati  va in pensione, finisce così la carriera del grande cantautore italiano. Il prossimo 4 ottobre esce l’ultimo disco ‘Decadance’. Fossati renderà nota la sua voglia di “pensione” alla trasmissione  ’Che tempo che fa’, in onda stasera su Rai3. “Ho pensato, non in questi due giorni, ma in due o tre anni, che con questo Decadance, non farò altri dischi, altri concerti”. “Fine della carriera?”, ha chiesto Fabio Fazio al cantautore genovese. “Sì”, ha risposto Fossati il quale ha aggiunto che si tratta di “una decisione serena, presa in tanto tempo”. (ANSA) […]

    Reply
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com