EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Dall’Italia passi da gigante alla lotta alla SLA: uno studio sulle staminali neuronatali fetali

ricercaUna nuova importante ricerca scientifica offre una opportunità ai pazienti con la SLA, è ufficiale, presto partira’ una “sperimentazione clinica di fase I sul trapianto di staminali neuronali fetali. Per ora lo studio è solo alla  fase uno ma con molta probabilità esso si tradurra in una sperimentazione effettiva, a comunicarlo è  la dottoressa Letizia Mazzini dell’Ospedale Maggiore della Carita’ di Novara, durante il convegno organizzato dalla Fondazione italiana di ricerca per la Sla (AriSLA, Agenzia di Ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica), che si e’ svolto  a Milano. La dottoressa Mazzini ha spiegato che verranno “‘ trapiantate chirurgicamente queste cellule fetali neuronali nel midollo dei malati di Sla“. Letizia Mazzini, uno tra i pionieri internazionali nell’utilizzo delle cellule staminali ha partecipato al “faccia a faccia” tra Nicholas Maragakis del Dipartimento di Neurologia del Johns Hopkins Hospital (USA).

Le staminali, come hanno dimostrato gli studi degli ultimi anni, possiedono un elevato potenziale terapeutico, perchè esse proteggono le  cellule nervose. E’ necessario pero’ che gli studi clinici siano condotti con assoluto rigore scientifico e normativo, al fine di poter valutare al meglio gli eventuali benefici. Intanto la AriSla questo hanno ha finanziato altri importanti studi tra cui quello della  mappatura genetica della SLA.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com