EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Elisabetta Canalis nuda ed animalista

Elisabetta Canalis nuda ed animalista PetaUn nuovo nudo crea problemi! Si tratta di quello della bella e statuarissima Elisabetta Canalis. La Canalis si è infatti messa senza veli per la Peta, People for the Ethical Treatment of Animals. Peta è una notissima organizzazione animalista. Un nudo ad effetto per una causa giusta? Così sembra.
Questa volta  la partecipazione a “Dancing with the stars” la sta trasformando in una vera diva anche negli Usa.  La Canalis si era già “spogliata” altre volte, ma dopo che ha rotto con George Clooney probabilmente le è venuto più facile. E poi, sembra proprio che la Canalis voglia seguire le orme della mitica e bella Brigitte Bardot.
Da Gossip News apprendiamo le dichiarazioni della bella diva sarda: “Fare la campagna Peta è stato sempre il mio sogno, è il motivo migliore per il quale mi sono spogliata in vita mia. Ho deciso di impegnarmi in questa campagna pubblicitaria quando ho capito quanto è brutale l’industria delle pellicce e cosa si fa per seguire la moda”. “Ho deciso di posare così perché penso che la nudità crei sempre una grande reazione e questo è ciò che è necessario per mantenere alta l’attenzione della gente su una pratica brutale. Questi poveri animali vengono fulminati, scuoiati vivi, annegati o bastonati solo per le esigenze della moda”. : “Non comprate pellicce né oggetti che ne hanno anche solo un po’ come alcuni tipi di guanti, borse o giacche…. È necessario ricordare che gli animali non hanno voce. Dovete essere voi la loro voce. Non abbiate paura di parlare”.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

Comments

  • Vincenzo 7 ottobre 2011 at 4:34 PM

    Non seguo la moda, anche perchè non ho “sfilate” cui partecipare in quanto mai invitato! Vorrei, però, essere un animaletto furbetto per essere protetto da tanta grazia e, se a nessuno fa male, vorrei persino diventare un pelosissimo ungulato per poter essere almeno accarezzato da si belle manine di fata!

    Reply
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com