EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Immacolata, l’amica del cuore di Melania Rea, la grande accusatrice di Parolisi

Immacolata, l'amica del cuore di Melania Rea, la grande accusatrice di Parolisi Salvatore Parolisi, vedovo, caporalmaggiore ristretto a Teramo sembra essere l’uomo più osservato di Italia, di lui oramai si sa tutto, qualsiasi cosa. Si conosce nei dettagli la sua vita matrimoniale, la sua relazione di coppia con Melania Rea. Ma si conoscono pure le abitudini più intime persino i gusti alimentari e dei profumi. E poi le relazioni extramatrimoniali e quell’affetto per Melania che dopo ben 13 anni di legame era diventato una abitudine. In tutto l’odio che l’Italia riversa contro Parolisi ci sono due cose fondamentali una è essere stato scoperto intrattenere una relaione extramatrimoniale, l’altra è quella di essere accusato di uxoricidio.
Ma, per accrescere questo odio nei confronti di Parolisi tanto stiamo facendo anche noi blogger così come altra parte è dovuta all’operato informativo dettagliatissimo della stampa tradizionale e virtuale. Ecco allora che costruiamo il mostro.
Salvatore Parolisi è un mostro, tradisce la moglie, giovane e bella, per di più sembra che nasconda 100mila euro. Chi però di noi sa quel che sapeva Melania? Chi può giurare effettivamente che lei non sapesse di quei soldi ?
Immacolata, l’amica del cuore di Melania dice di sapere, ma alla fine è pur sempre una amica.
Ecco come Melania risponde ad un cronista di TGCOM.
Tutto verte su ipotetici pensieri di Immacolata, teorie non certezze.Idee di Immacolata!
Salvatore Parolisi era preoccupato di una possibile separazione?
“Sì penso che lui avesse problemi a lasciare Melania, in quanto a lui spettava il mantenimento, e inoltre le avrebbe dovuto dare un po’ di soldi. Quindi era un problema anche dal punto di vista economico”.

Dopo tre ore di interrogatorio con gli inquirenti lei ha confermato i suoi sospetti su Parolisi…
“Sì, ma penso che tutta Italia la pensi così. E’ in carcere da un mese con accuse gravissime. Sono usciti molti elementi contro di lui. E’ normale che io pensi: “sì, potrebbe essere stato lui. Perché il contrario?”

Come viveva Melania l’ultimo periodo prima della sua morte?
“Era triste, nervosa. Io pensavo che fosse colpa del fatto che era sempre sola. Il marito era spesso lontano. Con una bambina piccola non è facile. Era molto giù. Aveva perso il sorriso”.

Si ricorda di quando Melania le ha confessato il tradimento del marito con la sua allieva presso la caserma di Ascoli, Ludovica?
“Lei un anno fa aveva scoperto questa relazione. Ma pensava fosse solo l’avventura di una notte. Ma poi si è scoperto che non era finita là”.

Lei lo aveva sospettato?
“Si e no, ognuno ha delle impressioni. Ma me le sono tenute per me”.

Lei crede che Parolisi fosse preoccupato per le prospettive economiche di un eventuale divorzio da Melania?
“Lo era. Si è visto anche dai messaggi su Facebook. Dalle cose che aveva scritto a Ludovica. Lui era molto preoccupato”. “

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION