Scienze e Tecnologia

Patate geneticamente modificate sconfiggono millepiedi e lombrichi

Patate geneticamente modificate sconfiggono i millepiediScienza ed agricoltura talvolta vanno di pari passo e così che la ricerca è stata in grado di produrre delle patate resistenti ai millepiedi. Come è possibile? Ebbene si legge che ciò sia successo dopo uno studio che ha visto il prelievo di  un mix di geni derivanti da specie selvatiche e da specie comunemente usate nelle coltivazioni. Il risultato dello studio sarà reso noto a breve sul Journal of Economic Entomology, Quando attaccano i tuberi, i millepiedi li lasciano forati e spolpati. Incrociando i Dna, le patate si sono rivelate resistenti ai millepiedi come o meglio di quelle trattate con insetticida. Le patate, in quanto tubero commestibile e a basso costo sono commercializzate molto bene nell’ambito dell’alimentazione umana, ma, la presenza di questa nuova pianta resistente ai millepiedi ed ai lombrichi potrebbe aprire nuovi scenari di coltivazione.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close