EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Prepariamoci ad accogliere l’autunno con gli alimenti colorati

Prepariamoci ad accogliere l'autunno con gli alimenti coloratiPrimi giorni d’autunno, la natura intorno a noi cambia, la terra si prepara al riposo stagionale; la temperatura scende di gradi, le giornate si accorciano,tutto è un cambiamento. Il nostro corpo, che è in sintonia con tutto l’Universo, percepisce con tutti i nostri sensi  gli odori, i colori, l’atmosfera diversi. E spesso, proprio in questo  passaggio dai mesi estivi  a quelli invernali, capita di sentirci stanchi, spossati, leggermente depressi, un po’ malinconici, quasi nostalgici.
Questo accade perchè nei primi periodi di questo passaggio il nostro organismo sente la mancanza del sole, della sua luce, della sua energia. Sappiamo che  i raggi solari favoriscono, nel nostro sistema nervoso la produzione di  serotonina , neurotrasmettitore che controlla l’umore e la produzione della melatonina, e per questo meno sole, meno serenità.

Ma  autunno significa anche adattamento di altre sfere del nostro complicato sistema corporeo e con l’arrivo della stagione fredda, inconsapevolmente, noi siamo portati a cambiare l’ alimentazione. Infatti, con l’abbassamento delle temperature, la tendenza a mangiare di più aumenta, e ci sentiamo più disposti verso cibi pesanti e più grassi per combattere il freddo. Non è questa una buona abitudine, anzi, spesso ci troveremo a soffrire più che mai della sindrome post prandiale, l’abbiocco insomma, e i chili di troppo si accumuleranno nei loro punti strategici. E’ il sintomo che stiamo sbagliando qualcosa.

Come dovremo nutrirci in questa fase di passaggio per affrontare al
meglio la stagione rigida?

Frutta e verdura di stagione sono per noi un ottimo alleato per affrontare a meglio e con la giusta carica l’autunno. Naturalmente, lasciamo sui banchi del mercato i prodotti che ci fanno credere che l’estate non sia cambiata o che addirittura sia già arrivata la prossima primavera. L’autunno ha di che soddisfarci, credete!

Come?
Che ne dite dell’uva,  ricca di ferro, calcio, fosforo, contiene vitamina A, vitamina C, vitamina P e vitamina B6 e ha proprietà antiossidanti e anticancro. E’ altamente energetica ed ha un considerevole valore calorico. Stimata una fonte naturale di minerali, la pera ci regala zuccheri semplici e non mette a rischio la nostra linea, e,l’alto contenuto di fibra, è ottimo per regolarizzare l’intestino in modo naturale.

Parliamo ora delle arance e dei mandarini che con il loro alto contenuto di vitamina C, allontanano i malanni di stagione e stimolano la funzionalità intestinale e la sensazione di sazietà. Sono preziosi anche per mantenere elastica e giovane la nostra pelle grazie alle loro proprietà antiossidanti.

Delle mele abbiamo poco da aggiungere, tutti sappiamo che è un frutto ricco di molteplici proprietà benefiche:  sali minerali, vitamina B1, B2,e vitamina C. E’ un frutto con  pochissimi zuccheri e grassi, inoltre è ricco di pectina, che contribuisce a tenere sotto controllo il tasso glicemico contenuto nel sangue.

E ora uno sguardo alla verdura: c’è solo l’imbarazzo della scelta. C’è quella a foglia verde, come gli spinaci, le bietole e le verze, che sono un vero e
proprio serbatoio vitaminico e vantano  un elevato contenuto di antiossidanti che aiutano a contrastare l’insorgenza di radicali liberi.  Sono alimenti ricchi di luteina, sostanza che protegge gli occhi dalle radiazioni solari, e di ferro, in particolar modo gli spinaci.
Il rosso radicchio ha importanti proprietà depurative e diuretiche ed è un potente alleato nella prevenzione delle malattie legate all’invecchiamento. Ha un elevato contenuto di vitamine (A, B2 e C), sali minerali e fibre. Inoltre è fortemente indicato per le persone che soffrono di artrite e reumatismi.

La grande e bella  zucca gialla, alimento ricco di beta – carotene, è dotato di proprietà antitumorali ed efficace nell’aiutarci a proteggere il sistema circolatorio. Contiene vitamine e minerali ed è un ortaggio povero di calorie.
E poi, legumi, che forniscono un elevato contenuto energetico, proteico e sono ricchi di carboidrati, in particolare gli amidi. Sono inoltre degli ottimi regolatori intestinali, grazie all’elevata presenza di fibre.

In ultimo qualcosa di dolce, e, sì, ci vuole, ci fa tornare il buon’umore: il cioccolato.Prepariamoci ad accogliere l'autunno con gli alimenti colorati zucca foto proprietà Eleonora Casula redazione@mediterranews.org

Esso ha preziose proprietà drenanti e diuretiche, è ricco di vitamina C, di beta-carotene e di potassio. Ricco di antiossidanti naturali, aiuta l’organismo a proteggere le cellule dall’effetto dei radicali liberi. E’ un concentrato di energia, fattore importante soprattutto per chi pratica sport.

Con tutto o in parte di quanto detto nella nostra dispensa, possiamo con allegria e serenità affrontare le giornate uggiose e malinconiche, ne saremo vincitori!

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

Comments

  • riccarda 30 settembre 2011 at 10:51 PM

    Ogni stagione ha la sua bellezza e anche l’autunno come giustamente è evidenziato ha i suoi frutti e i suoi ortaggi adatti al clima autunnale.
    Io aggiungerei i fichi tipico frutto autunnale così dolci e nutrienti adatti ad un periodo nel quale le temperature si abbassano.
    La famiglia delle verze è poi davvero vasta e ciascuno può trovarvi il suo cavolo preferito 🙂
    Ma secondo me le verdure migliori son quelle coltivate da noi perchè la loro freschezza rimane ineguagliabile e nel mio blog insegno i segreti di una coltivazione ortiva tutto l’anno.
    Riccarda

    Reply
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com