Scienze e Tecnologia

Prossima inaugurazione del Sardinia Radio Telescope, un superocchio nello spazio

Prossima inaugurazione del Sardinia Radio Telescope, un superocchio nello spazioSardegna, nel Sarrabus, a qualche decina di chilometri dalla Costa Rei, nel territorio di San Basilio, in mezzo alle colline si staglia nei cieli un gigante supertecnologogico  alto 70 metri, con un diametro di 64 metri ed un peso di oltre  3 mila tonnellate è il nuovissimo Sardinia Radio Telescope. SRT è una sorta di superocchio tecnologico che   permette di scrutare lo spazio la prossima settimana  il montaggio delle apparecchiature accessorie sarà inaugurato e dopo il Sardinia Radio Telescope saraà operativo. Il radiotelescopio  cattura le onde radio che i nostri occhi non riescono a percepire e esso sarà in grado di osservare l’universo e raccontarci la vita nello spazio.  Il progetto SRT è il secondo al mondo, l’altro infatti sorge in West Virginia, si tratta comunque di un piano di ricerca elaborato con l’Agenzia Spaziale Italiana,  costato 65 milioni di euro.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close