EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Un nuovo vaccino per l’AIDS dà i risultati sperati. MVA-B una ipotetica via di cura

aidsAll’orizzonte probabili nuove cure per i malati di AIDS, la notizia giunge dalla Spagna, dove una equipe di ricercatori sta effettuando alcuni studi importanti che nei prossimi mesi probabilmente daranno la conferma. Sembra infatti che prossimamente l’Aids potrebbe essere classificata come una  “infezione cronica minore”, al pari dell’herpes. Alcuni volontari sani stanno sperimentando un  vaccino MVA-B e, la ricerca ha già dato risposte molto incoraggianti: il 92% di loro ha sviluppato una risposta immunitaria al virus dell’Hiv, ad aderire alla sperimentazione sono state 24 persone ben 22 di loro hanno risposto in modo positivo alla terapia. Prossimamente, scrive il Telegraph la ricerca curata dal
 Centro Nazionale di Biotecnologie di Madrid guidati da Mariano Esteban,procederà sperimentando il vaccino su soggetti ammalati e se questa darà un esito positivo evidentemente ci saranno miglioramenti nelle cure del male.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION