Scienze e Tecnologia

Hai un problema con il tuo apparecchio Sony? L’azienda lo controlla gratis!

Hai un problema con il tuo apparecchio Sony? L'azienda lo controlla!Consumatori: Sony  si offre per controllare i suoi apparecchi TV  LCD che “fumano”.

Un componente difettoso potrebbe aver causato tale inconveniente su alcuni modelli Bravia con conseguente surriscaldamento. La società allerta i possessori delle TV difettose che in caso di questi segnali di scollegare il cavo di alimentazione e smettere di usare l’apparecchio immediatamente.

Sony ha comunicato di fornire sicurezza gratuita controllando molti dei suoi modelli TV dopo un numero di modelli che hanno iniziato a “ fumare “.

La società informa gli acquirenti che un componente utilizzato in otto diverse versioni del suoi televisori Bravia può essere difettoso e potrebbe, in rari casi, surriscaldarsi.

Sony comunica che chiunque fosse interessato potrebbe richiedere l’intervento di un tecnico che verrebbe in casa gratuitamente a ispezionare la loro TV.

I modelli interessati che Giovanni D’Agata,  fondatore dello “Sportello dei Diritti”riporta, sono tutti i monitor LCD, venduti in Europa dal giugno 2007.

Essi sono: KDL-40 doppie 3400, KDL-40 doppie 3500, KDL-40 doppie 3550, KDL-40 doppie 3660.

KDL-40V3000, KDL-40W3000, KDL-40 X 3000, KDL-40 X 3500.

1,6 milioni televisori sono stati venduti in tutto il mondo; 630.000 di loro in Europa.

Le relazioni tecniche di surriscaldamento finora sono tutte provenienti dal Giappone.

L’azienda avverte gli acquirenti che le televisioni non sono a rischio mentre gli apparecchi  TV sono spenti.

La società dichiara di essere a conoscenza di eventuali rumori insoliti, odori o fumo proveniente da loro Bravia.

La Sony inoltre allerta i possessori delle TV difettose che in caso di quei segnali di scollegare il cavo di alimentazione e smettere di usare l’apparecchio immediatamente.

Dettagli su come trovare il numero del modello dell’apparecchio sono stati pubblicati sul sito web dell’azienda.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close