Medit...errando

Sicilia, nei fondali di San Vito Lo Capo rinvenuti esemplari di Savalia Lucifica, il corallo che si illumina

Sicilia, nei fondali di San Vito Lo Capo rinvenuti esemplari di Savalia Lucifica, il corallo che si illuminaIl mar Mediterraneo è una ricchezza immensa, le profonde acque sono ancora scrigno di tesori inestimabili. Sebbene il corallo sia sempre più raro, solo nel Mediterraneo  esiste un corallo nero che si illumina al tocco. Qualcosa di simile pare sia stata segnalata già nel Pacifico intorno ai 700 metri di profondità nei pressi della costa californiana. E’ invece di questi giorni una nuova entusiasmante scoperta. In Sicilia, nelle  nelle acque di Capo San Vito,  l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), ha rinvenuto il raro corallo. Si tratterebbe di un esemplare rarissimo, una  Savalia lucifica, rinvenuto ad una profondita’ relativa di 270 metri da un robot sottomarino. Il corallo Savalia  si distingue da specie simili, come la Savalia savaglia, perche’ si illumina quando viene stimolato dal contatto fisico. La rarissima specie fa parte del gruppo degli zoantidei e non era mai stata segnalata prima nel Mar Mediterraneo. La scoperta e’ avvenuta nel corso di una campagna di ricerca finanziata dal ministero dell’Ambiente e mirata allo studio delle popolazioni profonde di corallo rosso nell’arcipelago delle Egadi. Alla campagna hanno partecipato i ricercatori dell’universita’ Politecnica delle Marche, l’Universita’ di Pisa, gli atenei di Napoli ”Parthenope” e Bologna insieme ai ricercatori dell’Ispra.

Video del Corallo che si illumina

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close