EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

21 dicembre 2012: la fine del mondo? Nuova tavoletta Maya testimonia la veridicità della data

21 dicembre 2012, la fine del mondo! Un mistero o forse una fobia dovuta all’arcana sindrome umana di analizzare i numeri, si sa è così, alla fine passerà un’altra data senza che cambi nulla, intanto però scrutando ed osservando la rete si scopre l’ennesima curiosità.  In Messico,  l’istituto Nazionale di Antropologia e Storia ha da poco rinvenuto, in un tempio Maya di Comalcalco, un mattone con un chiaro riferimento al 21 dicembre 2012. Sì, proprio come era già accaduto con le  tavolette di Tortuguero. Si legge su Agoravox “I lati del mattone intagliati sono rivolti verso l’interno e non sono visibili, come se qualcuno volesse ometterli agli occhi degli osservatori. Il mattone attualmente non si trova più nel tempio perché è in deposito presso l’istituto”. Molti sostengono si tratti di una ulteriore prova, altri di una strana coincidenza ed altri ancora aspettano i risultati delle analisi.  Secondo quello che invece ha recentemente dichiarato Arturo Mendez portavoce dell’istituto  messicano, le incisioni riportate coinciderebbero con la fine del Baktun, la fine del calendario Maya e dunque la fine del mondo. Sempre su Agoravox si legge: “Il messaggio nascosto riportato sul mattone scolpito circa 1300 anni fa, riporterebbe alcune indicazioni su ciò che dovrebbe accadere nel 2012, più precisamente la venuta o la discesa di un Dio chiamato Bolon Yokte, divinità misteriosa maya, collegata alla creazione e alla guerra. Sul mattone sembra essere riportata un’inquietante promessa: “Che accadrà”, “egli scenderà” riferito alla fatidica data del 21 dicembre 2012.”

Manca quasi un anno, ma cosa mai succederà il 21 dicembre 2012?

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com