Scienze e Tecnologia

8 novembre naso all’insù: passa l’asteroide 2005 YU55

Dallo Spazio una nuova minaccia? No, esclusivamente un nuovo spettacolo che solo i più fortunati saranno in grado di osservare. A quanto pare entro l’8 di novembre dovrebbe passare l’ asteroide 2005 YU55, il più grande corpo celeste che sia mai stato osservato  vicino alla Terra. L’incontro ‘ravvicinato’, che pero’ non rappresenta alcun pericolo per il nostro pianeta, e’ previsto per domani alle 23:28 ora italiana. La dimensione di questo asteroride, quasi gigantesco,ha un  diametro di circa 400 metri, transiterà a poco più di 300 mila chilometri da noi, meno della distanza della Luna, un secondo luce.

Per gli astronomi sara’ come un grosso pacco dono recapitato a domicilio dal cielo: permettera’ di raccogliere molte informazioni utili su questo corpo celeste, che altrimenti dovrebbero essere recuperate missioni spaziali. Insomma una nuova interessante avventura per gli amanti ed i ricercatori. Comunque sarà quel che sarà ma si tratterà di un nuovo spettacolo imperdibile.Domani sarà necessario avere il naso all’insù perchè la striscia luminosa ci regalerà un ennesimo momento di quelli da restare a bocca aperta, un pò come tutti quegli altri eventi astronomici di questo autunno 2011.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close