EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Da oggi non mi chiamo Giuseppe, sono Vittoria…

Da oggi non mi chiamo Giuseppe,sono Vittoria... <La mia anima e’ donna,ora mi sento piu’ normale,la mia trasformazione, sta’ pian piano avvenendo,c’e’ chi gia’ non mi riconosce io riconosco a pieno il mio corpo!>> Questa la dichiarazione di Giuseppe Schisano,il noto attore di ” Io e mio figlio” e colui che si trova sul set di ”canepazzo”.> Questa la dichiarazione di Giuseppe Schisano, il noto attore di ” Io e mio figlio” e colui che si trova sul set di ”canepazzo”.
IL Percorso medico… Giuseppe, ha confessato: «Sono nata femmina ma la verità me la sono detta da poco e non si torna più indietro. Anche se il percorso medico è appena cominciato. Sono alle cure ormonali e quando sono andato dall’endocrinologo mi ha chiesto come mai ero andato solo allora, perché i valori femminili erano altissimi. Ho cominciato il laser, micro interventi di chirurgia e poi la trasformazione completa con l’operazione, ci vorranno due anni almeno».
«Sono stato etero». Racconta di essere arrivato a questa decisione dopo anni. Questo pensiero di essere donna c’era dall’infanzia, giocavo con le Barbie, ero attratto dalle donne ma non dal corpo dalla loro essenza. Poi nell’adolescenza, una fase confusa per tutti, mi sono sentita come intrappolata in un corpo non mio, ma non ero pienamente consapevole. Vittoria spiega di essere stato eterosessuale: «Sono stato un ragazzo con la fidanzata, volevo fare l’attore, il modello, andavo in palestra a farmi i muscoli, poi mi pareva di essere omosessuale, per sette anni ho amato molto il mio compagno, ma anche in quel rapporto mi sentivo donna nella testa». Dopo arrivo’ la paura di pregiudizzi e discriminazione.
Confessa infine<avrei preso la mia decisione sempre e comunque,essere gay fa notizia nel mondo dello spettacolo,non e’ questo cio’ che mi interessa. Voglio sentirmi integra al mio corpo,avrei cambiato sesso anche essendo architetto,continuero’ infatti a fare l’attore e non mi mettero’ problemi perche’ mi sento gia’ accettata anche se imbarazzata davanti a tante interviste>.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION