EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tradimenti online? In cima alle classifiche italiane: Roma, Milano e Napoli.

Già qualche giorno fa, vi abbiamo comunicato una notizia curiosa in base alla quale il nostro Bel Paese sarebbe il primo in classifica in base ai tradimenti virtuali, un record unico al mondo. A meno di venti giorni dal debutto in Italia,Ashleymadison.com, il primo è più singolare portale di incontri extraconiugali, delinea la mappa della scappatella nostrana… non senza sorprese. I dati che qui riportiamo sono veramente curiosi tanto da lasciarci stupiti ma non increduli.

A far registrare un buon numero di accessi al sito, le regioni del Nord Italia (41%) e del Centro (35%). Solo il 24% di accessi da Sud e isole.

Le città più avvezze al tradimento? RomaMilano e Napoli con un numero di iscritti rispettivamente di 33.47216.657 e 13.765 in sole due settimane. Matrimoni a rischio infedeltà anche a Genova (8.738 iscritti), Palermo (8.603) e Torino (8.527). Non cedono, invece, alle tentazioni i sardi: a Cagliari il numero dei fedifraghi online scende a soli 1.032.

Nel Centro Italia, si difende bene Firenze (5.722 possibili fedifraghi). Sotto la media nel Nord Italia, Bologna  con 4.738 adesioni e nella media meridionale Bari (3.854).

 A Roma, dove il primo posto di questa speciale classifica è caratterizzato da un vero e proprio boom di iscrizioni, la maggioranza degli accessi al sito del tradimento avviene dai quartieri storici e dalle zone limitrofe al Vaticano.

 “Solo qualche settimana fa, la nostra proposta di sponsorizzazione alla squadra di Basket Virtus Roma è stata rifiutata perché ‘immorale’– spiega Noel Bidermanpresidente e fondatore di Ashley Madison – Ad oggi mi fa sorridere scoprire che, in un Paese così conservatore, cattolico e benpensante, il maggior numero di ‘infedeli’ si trovi proprio a Roma e soprattutto che acceda al nostro sito dai rioni più vicini al Vaticano.

Con l’8,5%, infatti, sono i residenti dei rioni CelioMonti Saba i più avvezzi al tradimento insieme a quelli di Borgo e Prati (con l’8,3%degli iscritti). Terzo gradino del podio per il quartiere Flaminio con il 6,7%.

In netta controtendenza, le zone periferiche della città eterna: i quartieri di PortuenseS.Basilio e Magliana raggiungono a malapena il2% degli utenti del sito di relazioni extraconiugali.

 Il popolo della scappatella 2.0, inoltre, accede ad Ashleymadison.com generalmente dall’ufficio. Sono sempre meno le persone che decidono di avvicinarsi al tradimento tra le mura domestiche, anche e soprattutto per paura di essere scoperti.

Il dato appare ancora più evidente se si prendono in analisi i dati più specifici elaborati per la città di Roma. Non a caso, infatti, tra i quartieri più attivi alcuni sono espressamente deputati agli “affari”. Nelle sole zone MontiPratiFlaminio ed Eur si concentrano la maggioranza degli uffici della capitale.

 Uffici pubblici e sedi del potere nelle zone centrali di Roma, studi di avvocati e commercialisti in Prati e Flaminio e alcune importanti sedi di aziende private all’Eur.

 Resta, quindi, il posto di lavoro il luogo del tradimento per eccellenza, anche per ciò che compete tradimenti virtuali che,  quanto pare la maggior parte delle volte diventa poi reale.

Importante anche la percentuale di donne che accedono al sito per intraprendere una relazione extraconiugale. Ovunque tra il 30% e il40%, è più alta nelle grandi città e nei quartieri con maggiore concentrazione di uffici.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION