EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Lady Gaga una Padrona! Gli strani vizi di Lady Germanotta

Lady Gagà una Padrona! Gli strani vizi di Lady GermanottaLady Gagà viene bastonata, sembra proprio non possa avere dei sottoposti che dopo un pò essi si ribellano era già capitato ed adesso ricapita, forse a questo punto è la mitica Germanotta che non sa fare qualcosa. La bella star che ama il sesso ardito e non nasconde la sua continua voglia di amore, coccole e sesso sfrenato a lavoro si trasforma in una arpia che vuole mille servigi anche privatissimi.Jennifer ÒNeill, originaria di Garden City (Long Island), assistente personale della prepotente diva per 13 mesi sostiene che le sono dovute centinaia di migliaia di dollari per il faticoso impegno. La ÒNeill ha citato Lady Germanotta, ovvero la società della superstar Mermaid Touring, alla corte federale di Manhattan, per ottenere 380mila dollari per 7168 ore di straordinari non pagati, più un risarcimento danni.

 e ÒNeill, ha accompagnato Gaga nel tour mondiale Monster Ball del 2010 e sostiene di aver dovuto soddisfare ogni capriccio della popstar 25enne. A ogni ora del giorno e della notte, la Gaga pretendeva dalla segretaria persino l’asciugamano, infatti si legge che la ONeil avrebbe dovuto perfino «assicurare la prontezza di un asciugamano subito dopo la doccia e servendo da sveglia personale per mantenere Gaga sulla tabella di marcia». Una particolare cosa questa della doccia, medesime lamentele sono fatta anche da  Angela Ciemny, assistenza della Lady Germanotta che ha dovuto dormire persino nello stesso letto di Gagà perchè la diva aveva paura del buio, inoltre Lady Gagà si truccava con l’assistente e qualche volta facevano la doccia insieme. Queste rivelazioni sono contenute nel libro Poker Face: The rise and rise of Lady Gaga.

Redazione Online

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION