Italia

Rossella Urru: crescono le azioni di solidarietà

Rossella Libera Oristano cantiere Palazzo Arquer
Rossella Libera Oristano cantiere Palazzo Arquer foto Eleonora Mediterranews

Sarà l’onda emotiva causata dalla liberazione e conseguente ritorno a casa del giovane Francesco Azzarà e dei marinai della Savina Caylyn, sarà quel che sarà ma per Rossella Urru le mobilitazioni si fanno sempre più pressanti.

Online uno dei gruppi su Facebook Liberate Rossella Urru  cresce di utenti giorno per giorno, ma non solo nel virtuale, anche nel reale l’attenzione al caso sta crescendo, dopo gli appelli e gli ordini del giorno votati in Sardegna,  anche Bologna aderisce alla campagna  “Liberate Rossella”. Qui infatti  un lungo stendardo comparirà sulla facciata di Palazzo d’Accursio. Una gigantografia di Rossella Urru, sovrasterà la scritta, che vuole essere un sentito e partecipe invito del capluogo felsineo . Sono passati due mesi dal rapimento di Rossella e dei due giovani cooperanti spagnoli, sino ad ora solo dei video di  rivendicazione, ma per il resto poco si sa, la Farnesina ha chiesto il silenzio stampa e certo dal Palazzo non trapela nulla.

Intanto la liberazione di Rossella Urru viene richiesta in tutti i modi possibili, i manifestini ed i volantini appaiono anche negli edifici cantierati.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close