Un mare di ricette

Un cenone di Capodanno tutto Mediterraneo! Segui i nostri consigli

Cenone Un menù veramente speciale, speciale,  per il cenone di San Silvestro 2011. Se poi siamo superstiziosi e crediamo alle preveggenze Maya potrebbe essere l’ultimo cenone dunque dobbiamo curare tutto al meglio!

Tutto però  senza rinunciare ai piaceri del cibo gustoso e salutare e con un giusto contenuto nella spesa, lo spread continua a salire e la liquidità bancaria inizia a latitare. E sì perché mai come quest’anno dobbiamo dare uno sguardo ai prezzi, con tagli e crisi potremmo sforare il nostro badget . Comunque che si tratti di piatti elaborati oppure di ricette semplici, l’importante è riuscire ad accontentare i gusti di tutti i nostri ospiti.

Certamente iniziamo con alcune portate di antipasto, scegliete in base alle vostre esigenze, una cosa è certa tutte le ricette sono molto semplici da eseguire

Sulla nostra tavola rigorosamente apparecchiata in rosso, tutta la redazione, invitata a festeggiare il 31 dicembre a casa della nostra amica Egle, gusterà un mare di pietanze mediterranee.

Iniziamo con degli ottimi stuzzichini, per esempio dell’ottimo pane guttiau, (pane carasau condito con olio e sale, ripassato al forno), in una ciottola per i golosi ospiti sistemeremo delle polpettine di tonno che faranno compagnia alle cozze allo zafferano e alla classicissima burrida alla casteddaia diventata un must di tutti i cenoni italiani.  Come vino andrà bene un frizzantino biondo d’annata.

Passando al primo nella tavolata ci saranno delle golosissime Crepes alla ricotta,ma per non farci mancare qualcosa di morbido e cremoso  prepariamo una bella zuppiera di ravioli di zucca oppure in alternativa Spaghetti alle vongole  Con il primo teniamoci leggeri perchè i secondi saranno veramente abbondanti.

Cominciamo con le monachelle al prezzemolo  una delizia per gli amatori, ed una novità per chi ancora non le ha mai gustate e, poi, come poteva mancare del pesce rosso? Ecco un ottimo scorfano rosso al forno? Sempre sul colorato e propiziatorio il tutto può essere servito insieme ad una rinfrescante insalata di granciporro e delle conchiglie di pesce 

Con il pesce ovviamente serviamo vino bianco fresco e frizzante.

Frutta esotica, arance e frutti di stagione non possono mancare e gran finale con dolci di ogni genere. Qualche esempio?

Abbiamo un panettone in più? Prepariamolo farcito i nostri ospiti ne rimarranno stupidi.

Le ricette che utilizzerà la nostra cuoca Egle, le troverai  seguendo i link sul testo.

Buon Cenone e Ottimo 2012!

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close