EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Un Cenone di Capodanno tutto vegetariano

Un Cenone di Capodanno tutto vegetariano Vegetariano? Il cenone di Capodanno è alle porte, è iniziata la corsa agli acquisti, un vero vegetariano però pensa sopratutto al chilometro zero e come tale si prende tutto il tempo necessario per poter gustare il massimo del sapore.

Non sei vegetariano? Il 31 però alcuni tuoi ospiti sono vegetariani? Ecco qualche consiglio per affrontare al meglio un rosso San Silvetro.

Un menù veramente speciale per il cenone di San Silvestro 2011.

Tutto però  senza rinunciare ai piaceri del cibo gustoso e salutare e con un giusto contenuto nella spesa, lo spread continua a salire e la liquidità bancaria inizia a latitare. E sì perché mai come quest’anno dobbiamo dare uno sguardo ai prezzi, con tagli e crisi potremmo sforare il nostro badget . Comunque che si tratti di piatti elaborati oppure di ricette semplici, l’importante è riuscire ad accontentare i gusti di tutti i nostri ospiti.

Certamente iniziamo con alcune portate di antipasto, scegliete in base alle vostre esigenze, una cosa è certa tutte le ricette sono molto semplici da eseguire

Sulla nostra tavola rigorosamente apparecchiata in rosso, i redattori della sezione corpo e spirito prepareranno un cenone salutista e vegetariano, seguendo i nostri consigli ed i nostri link potrai assaporare anche tu qualcosa di diverso.

Iniziamo con degli ottimi stuzzichini, per esempio dell’ottimo pane guttiau, (pane carasau condito con olio e sale, ripassato al forno), un piatto da portata  per i golosi ospiti sistemeremo dei salati samosa che faranno compagnia ai cardi alla lionese  ed un bel vassoio di cappelle alla ligure.  Come vino andrà bene un frizzantino biondo d’annata.

Passando al primo nella tavolata ci saranno delle golosissime Crepes alla ricottama per non farci mancare qualcosa di sfizioso ecco un’ottima pasta al curcuma  e per chi adorai gusti più sapori delle ottime orecchiette pugliesi con feta greca se invece si preferisce qualcosa di morbido e cremoso  prepariamo una bella zuppiera di ravioli di zucca . Con il primo teniamoci leggeri perchè i secondi saranno veramente abbondanti.

Il secondo sarà servito con dei piatti da portata grandi, dove troviamo, adagiati di un letto di rucola e erbette aromatiche delle fette di: torta salata al radicchio e noci una delizia per gli amanti del contrasto dolce amaro, di torta di spinaci con contorno di zucca al gratin .

Per finire il commensale resterà affascinato da una torta delle rose e della frutta in aspic .

Buon Cenone e Ottimo 2012!

Buon Fine e Buon Principio

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com