EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Un Presepe antiomofobo crea polemica in Italia. Due San Giuseppe al Pacì Paciana

Un Presepe antiomofobo crea polemica in Italia. Due San Giuseppe al Pacì PacianaAmore per il prossimo ed uguaglianza due parole che vengono spesso ripetute nei dettati della Chiesa, ma non sempre le parole corrispondono ai fatti. A Bergamo, nel centro sociale Paci’ Paciana i ragazzi creano un presepe. A dire il vero a prima vista non ha nulla di strano, ma ad uno sguardo più accurato ci si accorge che manca Maria!  Il bambinello è posizionato tra due Giuseppe.
Nulla sarebbe strano anche perchè nei secoli milioni di natività diverse sono state create ed inventate, però la coppia Maria e Giuseppe è sempre stata inserita. Il bambin Gesù, insomma, è assistito da una coppia gay crea scalpore a Bergamo, persino orrore. Sull’Agi troviamo le dichiarazioni dei ragazzi del centro Pacì Paciana che dicono: “Vogliamo esprimere solidarietà nei confronti di chi subisce violenze  e discriminazioni  e non possiamo dimenticare che la sacra famiglia è una coppia di fatto e che ha accettato la fecondazione eterologa”.”Nel nostro Paese”, spiegano, in una nota i responsabili del centro, “non esiste nessuna legislazione penale ne’ contro la discriminazione ne’ contro gli atti di violenza e di incitamento all’odio sulla base dell’orientamento sessuale”.
“Per questo la Sacra Famiglia, in collaborazione con il Csa Paci’ Paciana, presentandosi per il Natale 2011 come famiglia omogenitoriale  esprime piena solidarieta’ a tutti coloro che hanno subito qualunque tipo di discriminazione a causa del proprio orientamento sessuale o delle proprie scelte di vita”. “Cio’ non deve stupire – si conclude -: checche’ ne dicano porporati e politicanti la Sacra Famiglia, in quanto coppia di fatto che ha usufruito della fecondazione eterologa, e’ da sempre sensibile a queste tematiche”.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com