EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

27 gennaio 2012, 67 anni dell’apertura dei cancelli di Auschwitz

27 gennaio 2012, 67 anni dell'apertura dei cancelli di AuschwitzNon sono passati centinaia di anni, ma sono 67 anni da quando  l’Armata Rossa “apre” i cancelli di  Auschwitz. E’ questa una delle date fondamentali del 900 e come tale tutti abbiamo il diritto di ricordarla. Il Parlamento Italiano nel 2000 ha varato una legge a tal riguardo: “Istituzione del “Giorno della Memoria” in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti” pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 177 del 31 luglio 2000


Art. 1.

1. La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonchè coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.

Art. 2.

1. In occasione del “Giorno della Memoria” di cui all’articolo 1, sono organizzati cerimonie, iniziative, incontri e momenti comuni di narrazione dei fatti e di riflessione, in modo particolare nelle scuole di ogni ordine e grado, su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti in modo da conservare nel futuro dell’Italia la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia nel nostro Paese e in Europa, e affinchè simili eventi non possano mai più accadere.

Nel nostro piccolo, da oggi sino al 27 ogni sera pubblicheremo un brano, un testo, una poesia, per celebrarne la memoria.


About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

Comments

  • Maturità 2012: il tototraccia. Pascoli, Levi e D’Annunzio? | Mediterranews 4 giugno 2012 at 9:10 AM

    […] apparso nel 2010, viene ricordato nei diversi discorsi del ministro Profumo specie in quelli della commemorazione della shoah. D’Annunzio invece è una previsione del sito […]

    Reply
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com