EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Allerta neve e gelo In alcuni comuni scuole chiuse

Sul Piemonte nevica abbondantemente da 24 ore.

Novemila persone, nel pomeriggio di oggi, sono rimaste senza corrente elettrica a causa della rottura dei cavi e di altri inconvenienti. Altri migliaia di utenti sono stati riallacciati dall’Enel nel corso della giornata. Le zone piu’ colpite sono Alessandria, Asti e Verbania. Nevica a Torino , dove le nevicate più forti interessano la collina con oltre 20 centrimetri di precipitazione ed il territorio di Carmagnola. Chiuse per domani le scuole.

In provincia di Torino la nevicata e’ piu’ forte in collina, nel Chierese e nel territorio di Carmagnola. Precipitazioni più intense nel Cuneese. A Cuneo sono scesi almeno 20 centimetri e nel Monregalese, al confine con la Liguria, la precipitazione ha toccato i 50 centimetri. Il responsabile del servizio Meteomont del corpo forestale dello Stato Vincenzo Romeo ha dichiarato “Come previsto è nevicato a partire dalle aree montane alpine del Nord Ovest, prealpi occidentali, parte dell’appennino ligure, Alpi maritime, in Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, in Liguria, le nevicate più intense in Piemonte e Liguria”. Le nevicate arrivano dopo un periodo asciutto perciò in montagna  aumenta il pericolo valanghe. Massima allerta le prime sono le nevicate sono certamente le più pericolose.

A metà della settimana forte peggioramenti anche in centro Italia con nevicate a quote molto basse, sino alle porte di Roma.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com