Italia

Bambino prende a morsi un serpente intrufolatosi nella sua culla

Un episodio veramente sconcertante, protagonisti: un  bambino di un anno e un serpente di 35 centimetri.

E’ accaduto a Shfaram , nel nord di Israele. Il piccolo Imad Gadir, per scacciare la presenza dell’ospite indesiderato ha preso a morsi il serpente che si era insinuato nella sua culla.  Imad Gadir era solo nella sua stanzetta, poiché la madre si era allontanata per preparare il latte per il piccolo, quando il serpentello  è strisciato accanto a lui. L’esemplare non  velenoso, appartiene al gruppo di quelli che uccidono le prede strangolandole. Il piccolo lo deve aver afferrato e preso a morsi con grande prontezza infastidito da quella presenza inaspettata nel suo lettino.

La madre di Imad, entrata nella camera da letto, ha visto il suo piccolo bambino che stava masticando la testa del rettile. Le urla della donna hanno allertato i vicini che sono corsi in casa strappando dalle mani del piccolo Imad i resti del serpente  Grande lo sconcerto della madre e dei presenti.

Il piccolo è stato sottoposto ad accertamenti anche se il serpente non è velonoso.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close