Sport

Dinamo Sassari vince a Biella 73-78. Sesto posto in classifica

Dinamo Sassari vince a Biella 73-78. Si corre verso la finale di Coppa ItaliaLa Dinamo Sassari sbanca Biella con il punteggio di 73-78 e sale al sesto posto in classifica, in piena corsa per un posto nelle final eight di Coppa Italia quando mancano 3 giornate alla conclusione del girone d’andata. Il trascinatore della serata di ieri è stato l’americano Drake Diener, autore di 21 punti e 7 assist. Da segnalare anche l’ottima prova di Hosley, capace di infilare 15 punti e strappare 10 rimbalzi. Biella conferma il suo momento negativo e perde per la terza volta consecutiva in campionato. Nonostante i 23 punti di Coleman, i padroni di casa pagano le pessime percentuali dal tiro da 3 (26%, con un desolante 6/23) e la disastrosa prova dalla lunetta (9/17 con 53% di realizzazione). Il Banco di Sardegna ringrazia invece la serata di grazia di Plisnic dal tiro da tre (3/4), che con le sue bombe contribuisce in maniera determinante al 9/18  dell’intera squadra, capace di realizzare oltre un terzo dei punti totali dell’incontro dalla lunga distanza.

Coach Sacchetti può sorridere per aver ritrovato un Banco di Sardegna versione casalinga anche fuori dalle mura del PalaSerradimigni di Sassari. Finalmente un approccio deciso fin dall’avvio per la Dinamo, che riesce ad arginare ottimamente Biella nel primo quarto, chiudendo con un passivo di due punti. Nel secondo periodo Sassari allunga grazie all’mvp della serata Drake Diener e a uno strepitoso Mauro Pinton che realizza in sei minuti otto punti, non fallendo neanche un tiro, e l’americano Hosley che prende sei rimbalzi in difesa. Ad inizio ripresa Biella impatta sul 46-46 grazie alla tripla di Dragicevic ma un parziale di 8-0 per Sassari riporta gli uomini di Sacchetti avanti. Ci pensa ancora il biellese Coleman a impedire il naufragio della squadra di casa, che chiude il terzo quarto in svantaggio di 3 punti (60-63). Il Banco di Sardegna torna in campo per l’ultimo periodo con una aggressività agonistica impressionante e dopo tre minuti vola sul +11 (60-71). Biella però risponde da grande squadra e con un parziale di 10-0 recupera sui sassaresi. Una tripla di Dragicevic riporta il punteggio in parità (73-73) quando manca 1’30 al suono della sirena. Diventa decisiva la bomba da tre punti dell’ex Plisnic qualche istante dopo e i due liberi dello straordinario Drake Diener fissanto il risultato sul 73-78 per Sassari.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close