EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Facebook: un socialnetwork che causa divorzi. Il mistero della socialità virtuale

Facebook un interessante social network, luogo di incontri ed amicizie, punto di incontro per lavoro di molti, ma anche uno spazio virtuale dove infiammare e farsi infiammare. Spesso su FB si incontrano vecchie fiamme, magari dei tempi del liceo e i cuori riniziano a battere ma capita anche di fare tante nuove amicizie ed allora dietro il monitor si nasconde il cupido virtuale.

Ormai  è noto che Facebook sia una delle cause principali di litigi e gelosie tra fidanzati e coniugi, ma  ora in Gran Bretagna si appresta a divenire anche la principale causa di divorzio. La notizia viene data da un sito tematico del settore: Divorce Online secondo cui il matrimonio si rompe proprio a causa di FB e di altri social network.

E’ quanto affermato dalla ricerca del sito Divorce-Online, che fornisce assistenza legale alle coppie intenzionate ad interrompere il matrimonio: secondo il sito, un terzo dei casi di divorzio è dovuto proprio a Facebook.

Gli autori della ricerca eseguita su un campione di circa 5.000 richieste affermano: “Facebook è diventato il mezzo primario di comunicazione ed è il posto più facile dove avere un’avventura extraconiugale. Le persone devono stare più attente a quello che scrivono, anche perché le corti stanno iniziando a usare i post come fonte di prova”.

Secondo la ricerca, Facebook è nel 33% dei casi causa di divorzi e nel 2009 la cifra era attestata al 20%. Paragonando FB ad altri social network è anche vero che si tratta di una comunità molto ben organizzata con attività, condivisioni, giochi e foto cose con cui nessun altro spazio virtuale può paragonare.

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION