Italia

Firenze: si impicca in cella di sicurezza

Firenze, si è ucciso  strangolandosi iericon una striscia di coperta legata al collo e fissata alla grata della porta blindata di una delle camere di sicurezza dellaquestura di Firenze.

Vittima e’ un marocchino di 27 anni. Ilgiovane era stato arrestato poche ore prima per resistenza elesioni a pubblico ufficiale nel pronto soccorso dell’ospedaledi Santa Maria Nuova dove era stato portato ubriaco e aveva datoin escandescenze. Inutili i soccorsi degli agenti e del 118.

Il tragico fatto è avvenuto  nella tarda serata di ieri  in una camera di sicurezza della Questura di Firenze, il giovane  si trovava ristretto in quanto arrestato, per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, da un equipaggio della squadra volante che era intervenuto su richiesta dei sanitari del pronto soccorso, dove l’uomo, trasportatovi in stato di ubriachezza nel pomeriggio, aveva dato segni di escandescenza.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close