Italia

Guerra di Camorra? Ucciso a Melito Patrizio Serrao

Guerra di Camorra? Ucciso a Melito Patrizio SerraoOrmai è guerra aperta in Campania, qualcosa di strano è successo, non può essere una pura casualità. Da inizio del 2012 i giorni passati sono poco più di una decina ma i cadaveri nel napoletano iniziano già ad avere un numero alto. Probabilmente si tratta di una guerra di Camorra.

A Melito, comune a nord di Napoli, in via Umbria  è stato ucciso un uomo. La vittima si chiamava Patrizio Serrao e aveva 54 anni. L’uomo stava rientrando a casa quando e’ stato assalito dai sicari che hanno esploso diversi colpi di pistola, uno dei quali lo ha colpito alla testa.

Gli investigatori sostengono che l’omicidio potrebbe essere avvenuto nell’ambito della faida tra il clan Di Lauro e gli scissionisti. Dall’inizio dell’anno e’ il quarto omicidio che avviene nell’ambito della guerra tra le due cosche attive a Secondigliano, a Scampia e in altri centri tra cui Melito, situati a nord di Napoli.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close