EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Il mare restituisce il tesoro del generale Nelson

Sarebbero stati scoperti in fondo al mare al largo delle coste del Libano, da un’equipe britannica, alcuni oggetti appartenuti all’ammiraglio Orazio Nelson. Tra questi, nel relitto della nave affondata quasi 88 anni dopo la sua morte, sarebbe stata ritrovata anche la spada del generale. Si tratterebbe della stessa spada raffigurata nella celebre statua  di Nelson sulla colonna in Trafalgar square a Londra.

Il tesoro dell’eroe di Trafalgar sarebbe affondato insieme a 358 marinai a causa di un errore del vice ammiraglio George Tryon nel corso di una manovra per l’ancoraggio. La nave Hms Victoria, affondata nel Mediterraneo orientale nel 1893, finì contro un’altra nave militare britannica. Proprio perchè Tryon era un grande ammiratore di Nelson possedeva e portava con sè sulla nave la collezione di cimeli del generale.

Mark Ellyatt, un sommozzatore che fa parte del team a cui si deve il ritrovamento, ha detto di aver localizzato la cabina del vice ammiraglio e un mobile che egli descrive come “una cappella votiva” dove ci sarebbero gli oggetti comprati da Tryon in un’asta. Ellyatt ha detto di aver nascosto la spada in un punto segreto del relitto, per evitare che finisca nelle mani di “persone che spoglierebbero la nave di ogni oggetto” o che, una volta portata in superficie “finisca nelle mani delle autorità locali. Vorrei vederla in un museo britannico”, ha dichiarato. Ellyatt riferirà della possibile scoperta alla International Shipwreck.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com