Italia

Internet come fonte di infedeltà: Facebook causa un terzo dei divorzi

Facebook causa un terzo dei divorzi. Lo rivela un sondaggio condotto in Gran Bretagna.

Secondo una ricerca del sito internet Divorce-Online, Facebook è causa di litigi e separazioni anche se il fatto era noto da tempo. Ora sembra che il social network stia diventando anche la principale causa di divorzio, almeno in Gran Bretagna.

Il servizio online che fornisce servizi e consigli alle coppie che desiderano separarsi, rende noto che il 33% dei casi è proprio dovuto al noto social network, mentre nel 2009 erano “solo” il 20%. Gli autori della ricerca, eseguita su un campione di 5’000 persone, spiegano che internet è diventato il mezzo primario di comunicazione, ma anche uno strumento immediato per avere un’avventura extraconiugale.

Il rovescio della medaglia è il fatto che, su internet, le persone debbano stare più attente a quello che scrivono. Infatti, le istanze di divorzio hanno iniziato a considerare sempre più seriamente i post quali prove di infedeltà.

Giovanni D’Agata

 

 

 

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close