EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Le frittelle di Sant’Antonio Abate

Per la festa di Sant’Antonio Abate, il 17 gennaio, si preparano pietanze salate e dolci da gustare davanti ai falò accesi; noi abbiamo scelto di proporvi delle frittelle dolci da friggere preferibilmente nello strutto. Esiste una ricetta  preparata proprio in onore di Sant’Antonio Abate particolare perchè è a base di cavolfiori e zucchero.

Sant’Antonio Abate è il protettore degli animali, infatti, in questa data si svolgono anche le benedizioni degli animali ma, il suo dominio si estende anche al focolare domestico. In onore del Santo si accendono enormi roghi per mandare via il freddo inverno e purificare la terra; tradizionalmente in questo periodo si ammazzano i maiali e non a caso, tante pietanze regionali preparate per il 17 gennaio sono a base di carne di maiale come la cassoeula .

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com