EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Non si vende l’anima al diavolo Scoperta invulnerabilità del cervello in campo morale

Non si vende l'anima al diavolo Scoperta invulnerabilità del cervello in campo moraleL’anima, così come i nostri  valori, non hanno prezzo e non può essere messa in vendita. Secondo i risultati di uno studio dell’università  Emory, pubblicato sulla rivista Philosophical Transactions of the Royal Society  per il cervello esistono valori sacri che non sono assolutamente negoziabili.

Il nostro cervello elabora questi concetti in un’area specifica e nettamente separata da quella in cui si valutano costi e benefici delle cose meno importanti, su cui invece si è disposti a contrattare. I ricercatori hanno monitorato l’attività cerebrale di 32 adulti statunitensi attraverso la risonanza magnetica funzionale per immagini. Al campione sono stati sottoposte 62 coppie di affermazioni contrastanti. Si è potuto osservare che i valori che riteniamo sacri accendono un circuito neuronale che serve a valutare ciò che è giusto e sbagliato. Difatti i volontari, invitati a sottoscrivere alcune affermazioni, se d’accordo, a negarle di fronte a un’offerta di denaro, non accettavano la proposta.Inoltre, nei volontari che rifiutavano di dare un prezzo ai propri valori si è potuta osservare l’attivazione dell’amigdala, il centro di controllo dell’emotività, fatto che sottolinea lo scatenarsi di reazioni come l’offesa e l’indignazione.

L’attività della regione cerebrale associata ai valori irrinunciabili è risultata più intensa nelle persone che fanno parte di gruppi organizzati. Si è giunti alla conclusione che nel nostro cervello esiste una zona che non cede ai ricatti, la zona appunto che riconosce alcuni valori come inviolabili ed irrinunciabili.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com